Un uomo da bruciare.crd

From a.giuntini@pisa.iol.it Thu Apr 29 10:04:51 1999
From: "Angelo Giuntini" <a.giuntini@pisa.iol.it>
Date: Thu, 29 Apr 1999 10:04:51 +0200

Angelo Giuntini ha scritto nel messaggio <7g732b$kq3$1@serv1.iunet.it>... >Qualcuno cercava spartiti di Renato Zero. Allego un documento con alcune >canzoni. Se interessa posso prepararne degli altri. Siccome e' la prima >volta controllate il formato. > > UN UOMO DA BRUCIARE | Sib | | Do- | | Fa7 | | Sib E adesso che sei il garzone del droghiere Sib7 Sol5+ Sol Lab e con le mance in tasca sei un signore Do- Mib-6 Sib a questo punto puoi aspirare a tanto anche a lei Sib Sua madre quella strega e’ sempre uguale Sib7 Sol5+ Sol Lab con gli occhi da assassina cosi’ venale Do- Mib-6 diventera’ finalmente un po’ cordiale Do ti sentirai piu’ forte un uomo vero oh si’ Do7 La Sib parlando della casa da comprare eh gia’ Re- Fa-6 Do e lei ti premiera’ offrendosi con slancio La- Re- L’avrai, l’avrai con slancio e con amore Sol7 Do Mi4 Mi7 l’avrai, ma tu non sai il prezzo che dovrai pagare La- Re- scappa, fuggi e salva qualche cosa in te Sol7 Do Mi4 Mi7 e non lasciarli fare non diventare un uomo da bruciare Do Re- l’aria, l’aria che respiravi poco tempo fa Sol7 Do Mi4 Mi7 ha ancora il suo profumo di cose vere, di cose pure di liberta’ (Parlato) Do Re-7 Do Oh! No! Oh! No! non domandarti dove come trascinerai Sol Sol7 Do Mi4/7 la vita tua chi cancellerai il tuo nome per chi? (Cantato) Do Due etti di prosciutto, si signora Do7 La Sib e’ ancora a letto con la febbre il suo bambino Re- Sib Che peccato! Vuole anche il formaggino? Re La vita dietro un banco a costruire Mi-7 Re un avvenire che le possa dare Si7 Sol-6 Sib la sicurezza, un auto, qualcosa da invidiare Re Si- Mi- L’avrai, l’avrai, l’avrai con slancio e con amore La Re Fa#4 Fa#7 l’avrai, ma tu non sai il prezzo che dovrai pagare Si- Mi- scappa, fuggi e salva qualche cosa in te La Re Fa#4 Fa#7 e non lasciarli fare non diventare un uomo da bruciare Re | | Mi- | | La | La7 | Re | Fa#4 Fa#7 |
Attachment 10.0K bytes