La stazione.crd


From: a.giuntini@pisa.iol.it (Angelo Giuntini) Date: Fri, 21 May 1999 12:29:29 GMT
La stazione Sol | Re | Re7 | Sol | | Re | Re | Sol Sol E' gia' buio in stazione, fa notte anche qua'. . . Do- Piu' nessuno che arriva, nessuno che va. . . La- C'e' un barbone, un playboy, Re una checca simpatica che Sol vuole solo svoltare una notte d'amore col suo macchinista. Sol . . .E quel vecchio che fischia un motivo che fu. . . Do- Fra i binari e' sfiorita la sua gioventu'. Re La vita va. . . Sol E' un biglietto scaduto. Do- La vita va. . . Sol Forse e' un treno mancato, chissa'. . . Soldim La- Do- Sib E' un bagaglio che viaggia cosi'. . . senza destinazio-ne. Sol Sol5b La- La notte langue, non vuole restare da sola. Sol Sol5b La- Re Con la sua mano accarezza la tua fantasia. . . Do- Mi Vecchia signora, Do- Mi coltiva i tuoi amanti. . . La- Qui alla stazione gli amori son tanti. Si4 Si- Notte nascondi Si-4 Si- confondi le vite. . . Mi9b/7 Mi Difendi dal sole Mi9b/7 Mi le storie proibite. Sol Si fa chiaro in stazione fa giorno anche qua. . . Do- Su chi e' andato o venuto, su chi restera'. . . Re La vita va. . . Sol E' un biglietto scaduto. Do- La vita va. . . Sol Forse e' un treno mancato, chissa'. . . Soldim La- Do- Sib E' un bagaglio che viaggia cosi'. . . senza destinazio-ne. Sol Sol5b La- La notte langue non vuole restare da sola Sol Sol5b La- ha troppi amici randagi in quell'ultimo bar Do- Mi e tu sei qui Do- Mi straniero sei qui La- disilluso se mai ma sconfitto non sei Si4 Si- Si-4 Si- la gente da' un'occhiata e poi via. . . Mib9/7 Mi Mib9/7 Mi Mi7 ma dentro di se' vorrebbe essere te! La- Anche Dio. . . Fa- Do Lab Sol qui alla stazione ha un parcheggio suo. La- Re- Sol Do Col sole o sotto la pioggia c'e'. . . Chi prega per te! Mi9b Mi La- An - che Dio. . . Fa- Do Lab Sol qui alla stazione ha un parcheggio suo. La- Re- Sol Do Col sole o sotto la pioggia c'e'. . . Chi prega per te!