Inventi.crd

From a.giuntini@pisa.iol.it Thu Apr 29 10:16:38 1999
From: "Angelo Giuntini" <a.giuntini@pisa.iol.it>
Date: Thu, 29 Apr 1999 10:16:38 +0200

Angelo Giuntini ha scritto nel messaggio <7g732b$kq3$1@serv1.iunet.it>... >Qualcuno cercava spartiti di Renato Zero. Allego un documento con alcune >canzoni. Se interessa posso prepararne degli altri. Siccome e' la prima >volta controllate il formato. > > INVENTI Re Inventi le mie forme, La lo stile e’ quello tuo… Sol Sol- pose per ore davanti a te, Re Re7+ Si- Do# mi dipingi di sole, anche se non c’e’: Si-7 Mi-7 La7 Re La a un tratto, trovo me! Re Inventi quei colori, La le ombre su di me Sol- Poi chiudo gli occhi sul nome mio, Re Re7+ Si- Si-7 Do# La quel che inventi lo sogni, son sempre io: Mi-7 La7 Re mi sento dentro te! Mi- La7 Fa#- Sol Sol7+ Sol Sol Fa# Poi, mi scopro li’ a volare il cielo su di me, Mi- La7 Re mentre la mia mano cerca te. Mi- La7 Fa#- Sol Sol7+ Sol Sol Fa# Arrossisci un po’, ma non vuoi piu’ mandarmi via. Mi-7 La7 Re ...Inventi la poesia! Re Inventi quella luce La ma sogno gli occhi miei! Sol- Mentre ti guardo io non so piu’, Re Re7+ Si- Si-7 Do# La dove finisco io e cominci tu, Mi- La7 Re il sogno, la realta’ Mi- La7 Fa#- Sol Sol7+ Sol Sol Fa# Ogni volta io rinasco nei pensieri tuoi, Mi- La7 Re colorato e folle piu’ che mai. Mi- La7 Fa#- Sol Sol7+ Sol Sol Fa# Arrossisci un po’, ma non vuoi piu’ mandarmi via: Mi-7 La7 Re Io sono la poesia! Mi-7 La7 Re Io sono la poesia!
Attachment 7.0K bytes