Serenata napulitana.crd


From: "GeMar" <mage270@cira.it> Date: Fri, 1 Oct 1999 10:55:18 +0200
x Giuliano che l'ha richiesta. Bravo, è un bel pezzo che non ricordavo. Per la posizione corretta degli accordi copiatelo in Blocco Note.
SERENATA NAPULITANA Di Giacomo - Costa (1897)
Arrangiamento: (c)1993 Orchestra Anepeta Trascrizione : (c)1999 GeMar Intro: Eb7 Ab Bb Eb C7 Fm7 Bb Eb Eb7 Ab Bb Eb C7 Fm7 Bb Eb Eb Abdim Eb Dimme dimme a chi pienze assettata Eb C#dim Fm sola sola addereto a sti llastre Fm7 Abm6 nfaccia 'o muro 'e rimpetto stampata Eb/Bb Bb veco n'ombra è chest'ombra si tu Eb /6 /7+ /6 Fresca è 'a notte 'na luna d'argiento Eb Edim Fm saglie 'ncielo e cchiù ghianca addeventa Fm7 Abm6/B e nu sciato ogne tanto d''o viento Eb/Bb Bb Eb mmiez' a st'aria se sente passà Eb Bb7 Ah che notte, ah che notte Bb7 Eb6 ma pecché nun t'affacce Eb C7 Fm ma pecché, ma pecché mme ne cacce Bb Eb Catarì senza manco parlà Eb G Ma ce sta nu destino G Ab e io ce crere e ce spero Ab Adim Eb/Bb Abm6/B Catarì nun è overo Eb Bb Eb tu cuntenta nun si' Eb7 Ab Fm7 Gm7 C7 Fm7 Bb Eb Catarì, Catarì tu cuntenta nun si' Eb7 Ab Bb Eb C7 Fm7 Bb Eb6 ............... tu cuntenta nun si' Catarì, Catarì mm'è lassato tutto nzieme st'ammore è fernuto tutto nzieme t'è scìveto a n'ato mm'hè 'nchiantato e mm'hè ditto bonnì E' a chist'ato ca mo tu vuò bene staie penzanno e scetata ll'aspiette ma chist'ato stasera nun vene e maie cchiù t''o ddich'i' venarrà No, nun vene, nun vene l'aggio visto p''a strada cammenà core a core cu n'ata e rerenno parlaveno 'e te Tu si' stata traduta tu si' stata lassata tu si stata 'nchiantata Pure tu, pure tu... Catarì, Catarì tu cuntenta nun si' .............. tu cuntenta nun si'