Pagando s'intende.crd


From: "hey giò" <gdegortes@tiscalinet.it> Date: Tue, 1 Aug 2000 11:29:21 +0200 hey giò agosto 2000 Pagando s'intende--roberto vecchioni leggere con carattere courier new Fa E il conte al sommo della gloria Sib do fece a pezzi la sua vita a pezzi la memoria sol- do a pezzi i rubinetti e il sole fa re- sol- do anche il cavallo si mangiò gridando adesso so chi sono do7 fa sol- fa fa7+ fa più tardi mi ci abituerò fa di tutto quello che non ho fermato e che valeva sib do oggi mi pento ma è tardi e non ho pianto sol- do forse qualcosa muore dentro fa re- forse perché non amo più sol- do ho perso tutto questo tempo do7 fa sol- fa fa7+ fa e non vi abbraccerò mai più fa e tutto quello che so dire e che sovente sib do il mio dolore sa farmi divertire sol- do fa re- la rabbia mi mantiene calmo e abbasso questa libertà sol- do un vecchio amico un vecchio incontro do7 fa oggi sarebbe si una novità sol- rapidamente venne inverno sib di qualche cosa di più serio forse qualcosa muore dentro fa di qualche cosa di più vario e tutto quello che so dire e che sovente sib do il mio dolore sa farmi divertire sol- fa fa7+ fa