Il diluvio universale.crd

#
# Questo testo propriet dell'autore e pu essere usato solo per uso personale # #
IL DILUVIO UNIVERSALE Accordi: Raffaele Grimaldi (No accordi) Se sun desseda che ghera el tempuraal e i me ciamven tcc in un coro generaal: Corri No che ti chiama il Principale Oh santo cielo, l il Diluvio Universale! Chiss cume mai gh vegn in meent de fll el muund a lera sprch e vureva lavll O forse come a tutti un d gh giraa i ball, sta di fatto che oooh, lha riscia de negll! MIm RE Curevi cun lelenco dei besti a fa lappll, MIm RE curevi gi in cantieer a prepar el batll MIm RE e tcc che i reclamva e che i faseva un gran spuvll MIm RE e tcc che i reclamva perch ghren mea lumbrll MIm RE Ho ved lElefant che sfundava el Bancarll, MIm RE ho ved anca el Lff che ghe cureva adree al Purcll, MIm RE ho ved la Zanzara che inclava un Pipistrll, MIm RE ho ved la Galna che basava un Lavarll MIm RE Calma, signori o ve lssi neg, MIm RE entrate uno per uno e desmetla de rzza MIm RE E disgh a la Cicala de desmtt de ganass MIm RE e disigh al Cucudrll de desmtt de caragn RIT: SOL RE DO MIm Che acqua e che tempo e che umidit, SOL RE DO MIm No che porta in salvo le aquile e i Gu Gu SOL RE DO MIm Non ci si sa pi come vestire, SOL RE MIm RE chi non annegato rischia di marcire Ghe nho giam piee i bll e smm gnamm patrii gho anca i reumatismi e segti a starndi, Giobbe el gha pazienza, ma me sun esarii in questo bastimento de bsti rembambii Oh caro el m Signuur che breta situazin e ho anca capii chi l el pssee cujn: l el t poor No, che manggia el timn, in mzz a mila bsti e senza gnaa lumbra di dnn! Smm in giir de un mees e sun me el remaduu e deent in questa barca se crpa dalluduu, certi Cunli hann giam ved i neuu oh caro el m Signuur, quand che rva el suu? La Sciguta la vsa e gi a tucss i bll, intaant che la Garigula intervista el Papagll, vi ho detto che il Mandrillo el veri mea de dree ai spll, giuro che el fndi sto cazzo de cumbll RIT: Rmi e rmi e rmi perch, gho mea scriv Giocondo ma gho scriv No, gho una fmm de la malra e bevi dum el t, se tocco il Tacchino mi han detto guai a me E lacqua la vee gi che l un pias, ghe mancava anca el Gurla che faseva el Karate, lAngula la diis che la ver fa el bid Hann depilaa una Plesa e l mea rest un granch Me smoord el coo e me brsen i cc, perch gho de fa razz anca i Picc, ma Guardate Macachi, l finida la nocc, l sci anca el suu, gi tcc in gencc! E rva la Culumba cun in bocca el ramm duliiv, ma gh lequipaggio che el ver laperitiv, i psten gi lsll e ghe rben i uliiv e i veren anca el Campari Che lavatiiv!