Essere una donna.pro

ESSERE UNA DONNA (Anna Tatangelo)
edit by QUIQUO (Marco)  /  http://quiquo.altervista.org
(su Quiquo tutte le diteggiature degli accordi, la lavagna di Archimede per cambiare la tonalità, separare il testo dagli accordi e scegliere il layout di stampa)

INTRO: [FA#m] [DO#m] (x2)

[SIm] Con quegli occhi attenti, come spilli ardenti
mi [FA#m] frughi
Come un lupo attendi, dentro l'anima discendi
indaghi sempre più
Ti sembro quasi una farfalla, un giocattolo una palla si
da prendere
Dimmi il tuo amore cosa vale, so che mi vedi come il miele
da mangiare tu
Ma ti stai sba[SIm]gliando sai
io non sono u[DO#]na ciliegia

[SIm] Essere una donna
non vuol dir riempire solo [FA#m] una minigonna
non vuol dire credere a chi[SIm]unque se ti inganna
Essere una donna è di [DO#] più, di più, di più, di più
[SIm] E' sentirsi viva
è la gioia di amare e di sen[FA#m]tirsi consolare
stringere un bambino forte [SIm] forte sopra il seno
[SIm/SOL#] con un vero [DO#] uomo acca____nto a [FA#m] me.

[SIm] Essere guardata, e a volte anche seguita
mi [FA#m] pesa.
[SIm] Certi complimenti, se son rozzi poi ti senti
of[FA#m]fesa
Ti senti come una farfalla, un giocattolo, una palla
da prendere.
Ma non è amore poco vale, sentirsi come il miele
da mangiare no
Ma ti stai sba[SIm]gliando sai
son davvero un'altra [DO#] cosa

[SIm] Essere una donna
non vuol dir riempire solo [FA#m] una minigonna
non vuol dire credere a chi[SIm]unque se ti inganna
Essere una donna è di [DO#] più, di più, di più, di più

[FAm] Io non cerco un'avven[LA#m]tura
[FAm] ma il compagno che vor[LA#m]rei
[RE#] che tra un [MIdim] bacio e una ri[FAm]sata
mi fa[RE#]rà dimenti[REdim]care i prob[DO#]lemi intorno a [DO] me

[SIm] Essere una donna
è vuol dire provare dentro [FA#m] veri sentimenti
e frenare il pianto e il do[SIm]lore che tu senti
[SIm/SOL#]  essere di [DO#] più, molto di [FA#m] più.



[SIm/SOL#]=4x443x [MIdim]=xx2323 [REdim]=xx0101
un tono sotto... ESSERE UNA DONNA (Anna Tatangelo) (su Quiquo tutte le diteggiature degli accordi, la lavagna di Archimede per cambiare la tonalità, separare il testo dagli accordi e scegliere il layout di stampa) INTRO: [MIm] [SIm] (x2) [LAm] Con quegli occhi attenti, come spilli ardenti mi [MIm] frughi Come un lupo attendi, dentro l'anima discendi indaghi sempre più Ti sembro quasi una farfalla, un giocattolo una palla si da prendere Dimmi il tuo amore cosa vale, so che mi vedi come il miele da mangiare tu Ma ti stai sba[LAm]gliando sai io non sono u[SI]na ciliegia [LAm] Essere una donna non vuol dir riempire solo [MIm] una minigonna non vuol dire credere a chi[LAm]unque se ti inganna Essere una donna è di [SI] più, di più, di più, di più [LAm] E' sentirsi viva è la gioia di amare e di sen[MIm]tirsi consolare stringere un bambino forte [LAm] forte sopra il seno [LAm/FA#] con un vero [SI] uomo acca____nto a [MIm] me. [LAm] Essere guardata, e a volte anche seguita mi [MIm] pesa. [LAm] Certi complimenti, se son rozzi poi ti senti of[MIm]fesa Ti senti come una farfalla, un giocattolo, una palla da prendere. Ma non è amore poco vale, sentirsi come il miele da mangiare no Ma ti stai sba[LAm]gliando sai son davvero un'altra [SI] cosa [LAm] Essere una donna non vuol dir riempire solo [MIm] una minigonna non vuol dire credere a chi[LAm]unque se ti inganna Essere una donna è di [SI] più, di più, di più, di più [RE#m] Io non cerco un'avven[SOL#m]tura [RE#m] ma il compagno che vor[SOL#m]rei [DO#] che tra un [REdim] bacio e una ri[RE#m]sata mi fa[DO#]rà dimenti[DOdim]care i prob[SI]lemi intorno a [LA#] me [LAm] Essere una donna è vuol dire provare dentro [MIm] veri sentimenti e frenare il pianto e il do[LAm]lore che tu senti [LAm/FA#] essere di [SI] più, molto di [MIm] più.