Volo di un cazettino.crd

VOLO DI UN CAZETTINO
Testo e Musica: TONITAMMARO

Scusi signora Gargiulo non volevo disturbare
Do Sol
io abito al quinto piano e una domanda le devo fare
La- Mi7
gentilmente, scusi tanto può vedere nel suo terrazzino
Fa Do La-
se per caso tra le piante fosse caduto 'nu cazettino
Re7 Fa- Sol7
Ma la prego si figuri, entri pure nel salone
Do Sol
io mi trovo sola in casa, guarda che combinazione
La- Mi7
mio marito sta al lavoro, torna tardi e lei lo sa
Fa Do La-
che una donna sola in caso tantu tiempo nun se fida 'e sta
Re7 Fa- Sol7
cazettini gialli, cazettini blu
Do Sol
che volano nel cielo e certe volte cadono giù
Fa Do
cazettino a coppia, cazettino sulo
Fa Do La-
chi sà che v''a truvanno, a me chesta Gargiulo
Re7 Fa- Sol7
Questo qua è il suo cazettino, l'ho trovato sul muretto
Do Sol
la signora me lo diede, ma nella camera da letto
La- Mi7
guarda i casi della vita e gli scherzi del destino
Fa Do La-
stavo insieme con la Gargiulo grazie al volo di un cazettino
Re7 Fa- Sol7
cazettini gialli, cazettini blu
Do Sol
che volano nel cielo e certe volte cadono giù
Fa Do
cazettino lungo, cazettino corto
Fa Do La-
speriamo ca'p''e scale nun m'ha visto 'o guardaporte
Re7 Fa- Sol7
Ma tutto a un tratto sul più bello, nel momento dell'amore
Do Sol
s'e' araputa chella porta: era Gargiulo Salvatore
La- Mi7
nun me dette manco 'o tiempo 'e me piglia' chillu cazettino
Fa Do La-
chella bestia, d''o marito me mannaie 'e Pellerini
Re7 Fa- Sol7
cazettini gialli, cazettini blu
Do Sol
che volano nel cielo e certe volte cadono giù
Fa Do
cazettino caro, sei rimasto solo tu
Fa Do La-
'o cumpagno tuio sta abbascio
Re7
ma io nun m''o vaco a piglia''cchiù'!!!
Fa- Sol7