Echi d'infinito.crd


From: "Tania" <odetta@yahoo.it> Date: Sat, 12 Mar 2005 09:18:55 GMT
Mi sembra ok, non l'ho trovata da nessuna parte e ho pensato di postarla. Questa è la tonalità originale, ma è molto più semplice suonarla abbassandola di mezzo tono. Un grazie a Paola e Francesco ECHI DI INFINITO A. RUGGIERO Sol # Che notte chiara Do # Sol # Che stelle Re # Do # Sol # Tutto è più dolce dopo un temporale Re # Dopo i giorni del pianto Do # Sol # Adesso si apre il cuore Sol # Ma che sorpresa Do# Sol# Re# Cantando può nascere una rosa Do # Sol # Anche dal fango Re# Nei deserti più assolati Do # Sol # O negli eterni inverni Sol # Ma che sorpresa Re#7Sol # Una rosa Re#7 Ma che sorpresa Fa Sib Io vivo di accenti, di presentimenti Do Sib Fa Profumi che sento nell'aria Fa Sib E vivo di slanci, di moti profondi Do Sib Fa Fugaci momenti di gloria Rem Sib Fa E nel silenzio del mondo Rem Sol9 Fa Io sento echi di infinito Restami accanto nel tempo Non c'è più bella cosa che ci unisca Nella fortuna o nelle tempeste del destino Restami accanto per sempre Restami accanto Fa Io vivo di accenti, di presentimenti Profumi che sento nell'aria E vivo di slanci, di moti profondi Fugaci momenti di gloria E nel silenzio del mondo Io sento echi di infinito E vivo di slanci, di moti profondi Fugaci momenti di gloria E nel silenzio del mondo Io sento echi di infinito A. Ruggiero Echi d'infinito trascritto da mvalca Sol dim Sol # Do # Sol # Che notte chiara di stelle Re # Do# Sol# Re # Tutto è più dolce dopo un temporale Sol dim Fam Sol dim Dopo i giorni del pianto adesso si apre il cuore Sol# Do# Sol# Re# Do# Sol# Re# Ma che sorpresa, cantando può nascere una rosa anche dal fango Sol dim Fam Nei deserti più assolati o negli eterni inverni Do Fam Do Ma che sorpresa ... una rosa ... ma che sorpresa io .. RIT: Fa Sib Do Sib Fa Io vivo di accenti, di presentimenti profumi che sento nell'aria Fa Sib Do Sib Fa E vivo di slanci, di moti profondi fugaci momenti di gloria Rem Lam Sol Do Fa Sib Do E nel silenzio del mondo io sento echi di infinito Sol dim Sol# Do# Sol# Re# Do# Sol# Re# Restami accanto nel tempo, non c'è più bella cosa che ci unisca Sol dim Fam Nella fortuna o nelle tempeste del destino Do Fam Do Restami accanto per sempre, restami accanto RIT. Fa Sib Do Sib Fa Fa Sib Do Sib Fa Rem Lam Sol Do Fa Sib Do E nel silenzio del mondo io sento echi di infinito