L'uomo dei traslochi.crd

Enrico Ruggeri - L'uomo dei traslochi (2005 - Da amore e guerra)

Intro: Re9

                             Sim7                         Sol(7+)
Io sono l’uomo dei traslochi, addetto agli impacchettamenti,
                                         La4    La  Re9
io catalogo, assemblo, io suddivido e dispongo.
                            Sim7                          Sol(7+)
Quando la gente fa i traslochi e sente il panico nel cuore,
                                         La4    La   Re9
io tranquillizzo, io schedo, io sovraintendo.
                                                  La
Perché la gente quando casa si stacca dei pezzi da sé,
  Sol                             La                                   Re9
e scopre quando è troppo tardi il peso, l’ingombro di certi ricordi che ha.
 Sim7                         Sol(7+)              La      La7  Si
E piano ci si lascia andare, e piano si va via, e piano si va via…
	Mi                        Do#m7                     Si
Rit:	Cambiano famiglie e amori, cambiano i colori dell’intonaco,
 La                Mi          Si
la vita cambia, e siamo stati noi.
Mi                        Do#m7
Cambiano gli arredamenti, cambiano fotografie,
La                             Si              La     Si       Mi
gli amori sostituiscono altri amori, e c’è chi scappa via da qui.

Strum: La Si Mi Re

Io faccio solo dei traslochi, non lascio trasparire niente,
né opinioni, né consigli dalla piattaforma che sale.
Perché la gente quando lascia casa si toglie la pelle che ha,
e tiene un odore, una storia, schiacciati nel fondo di un’altra memoria che va.
E piano ci si lascia andare, e piano si va via, e piano si va via…

Rit:	Cambiano famiglie e amori, cambiano rubriche del telefono,
la faccia cambia, e siamo stati noi.
Cambiano i comportamenti, cambiano planimetrie,
si mettono in cantina i vecchi amori, e non si passa più da qui.

Strum + tromba:  Re La Sol La Re Si

            Mi                    Do#m7                         Si
Rit:	Cambiano famiglie e amori, cambiano i colori delle immagini
         La              Mi          Si
        la vita cambia e siamo stati noi,
	                         Mi
        che non passeremo più da qui…