Terra promessa.pro


From: "Luciano.Pulvirenti" <Luciano.Pulvirenti@ctonline.it> Date: Wed, 23 Jun 1999 14:53:00 +0200 La tonalità originale per i perfezionisti è in SOLm. {t:Terra Promessa} {st:Eros Ramazzotti} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:no} {print_major:no} {print_minor:no} {print_seventh:no} {print_bemol:no} {print_bass_not_root:no} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 8, 255,false,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 800} {right_margin: 600} {top_margin: 1000} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} {two_column_on} [Em]Siamo ragazzi di oggi [G]pensiamo sempre all'America [D]guardiamo lontano troppo lont[Em]ano [Em]viaggiare è la nostra passione incon[G]trare nuova gente [D]provare nuove emozioni e [Em]stare amici di tutti Strum.[G] [D6] [E] [G] [D] [Em] [Bm7] [Em7]Siamo ragazzi di oggi [G]anime della città [D]dentro i cinema vuoti se[Em7]duti in qualche bar [Em]e camminiamo da soli [G]nella notte più scura [D]anche se il domani [Eb]ci fa un po' paura [G]finché qual[D]cosa cambie[Em]rà [G]finché nes[D]suno ci da[Bm4]rà... [Bm] Una [C]terra pro[G]messa un [G]mondo di[D]verso dove [C]crescere i nostri pensie[Em]ri [D] noi non [C]ci fermer[G]emo non ci stanche[D]remo di cer[C]care il nostro cammi[B]no [D] {column_break} [Em7]Siamo i ragazzi di oggi [G]zingari di professione [D]con il giorno davanti e in [Em]mente un'illusione. [Em]Noi siamo fatti così [G]guardiamo sempre al futuro [D]e cosi immaginiamo un [Em]mondo meno duro [G]finché qual[D]cosa cambie[E]rà [G]finché ness[D]uno ci darà[Bm4]... [Bm] Una [C]terra pro[G]messa un mondo di[D]verso dove [C]crescere i nostri pensie[Em]ri [D]noi non [C]ci fermer[G]emo non ci stanche[D]remo di ce[C]rcare il nostro camm[B]ino. [D] (ripete sfumando)