Cantico.crd


From: bigjo@tiscalinet.it (Giuseppe LORENA) Date: Fri, 22 Oct 1999 21:38:10 GMT
CANTICO
DO- In un tempo che è sempre di più LAb un mondo di lupi che calano giù SOL- FA- MIb mi dici vorresti che lui fosse qui in mezzo a noi... DO- E vorresti poi che lui vedesse LAb SOL- le schiume di fiume e i mari di guai, le sue acque belle FA- MIb sempre più assassine e sempre meno sorelle... LAb SOL- REb DO Io non so, ma se il cielo non è più quello LAb SIb SIb- DO lui come può dire al vento: "Sei mio fratello", LAb SIb7 MIb LAb/MIb MIb io non so, non so... DO- SOL/SI LAb DO- A cosa serve, tu dici, tutto quel troppo che c'è SOL LAb DO- se siamo lo stesso tutti più soli perchè FA- SIb SOL- LAb di quella sua buona terra, bella come una madre FA-6/RE SOL LAb SIb DO- siamo un po' tutti quanti orfani ormai ogni giorno di più... DO- In questo tempo che è sempre di più LAb un mondo di lupi che calano giù SOL- FA- MIb amico vorresti trovare quell'uomo in ognuno di noi... LAb SOL-7 REb DO Io non so se ho la forza di perdonare LAb SIb SIb- DO quando poi esser buoni a non far del male LAb SIb7 MIb LAb/MIb MIb è già tanto per me... DO- SOL/SI LAb DO- Ma se mi dici che amare è dare il meglio di sè SOL LAb DO- c'è molto da fare, sono d'accordo con te, FA- SIb SOL- LAb per quelle sue creature sempre meno cantate FA-6/RE SOL SIb DO- sempre più spazzature, sempre più abbandonate... SIb LAb SIb DO- LAb In ogni senso... in ogni senso... laudato sii...
///// ( o o )
Giuseppe LORENA e-mail: bigjo@tiscalinet.it ICQ#: 41895207
"La pace verrà e fiorirà dalle nostre mani, se avrà trovato posto già dentro di noi." Genrosso
.oooO
\ ( ( ) \_) ) / (_/