Vorrei avere il becco.pro

VORREI AVERE IL BECCO (Giuseppe Povia)
edit by QUIQUO (Marco)  /  http://quiquo.altervista.org
(su Quiquo tutte le diteggiature degli accordi, la lavagna di Archimede per cambiare la tonalità, separare il testo dagli accordi e scegliere il layout di stampa)

[DO][SOL] [MIm][RE]

[DO] Vorrei avere il [SOL] becco
[MIm] Per accontentarmi delle b[RE]riciole
[DO] Concentrato e molto at[SOL]tento
[MIm] Sì, ma con la testa fra le [RE] nuvole
[DO] Capire i senti[SOL]menti
quando [MIm] nascono e quando [RE] muoiono
Per[DO]ciò vorrei avere i [SOL] sensi (uuu)
[MIm] per sentire il pe[RE]ricolo

Se tutti [DO] quanti lo sanno
[SOL] ma hanno paura che l’a[RE]more è un inganno
[LAm] Oh, ce l’ha fatta mia [DO] nonna
per cinquant'[SOL]anni con mio nonno in cam[RE]pagna

Più o meno come fa un pic[SOL]cione
Lo so che è brutto il para[RE]gone
però vivrei con l’emo[LAm]zione
di dare fi[SOL/SI]ducia a chi mi tira il [DO] pane
Più o meno come fa un pic[SOL]cione
l’amore sopra il corni[RE]cione
Ti starei vicino nei momenti di [LAm] crisi
e lontano [SOL/SI] quando me lo chiedi
[DO] dimmi che ci credi, e che ti fidi

[SOL][RE][LAm][DO] (uuuuuu)

Un giorno avevo il [SOL] vento
[MIm] che mi accompagnava su una [RE] tegola
A volte [DO] sono solo e mi spa[SOL]vento,
cosa ci [MIm] fanno due piccioni in una [RE] favola?
Se tutti [DO] quanti lo sanno
[SOL] ma hanno paura che l’a[RE]more è un inganno
[LAm] Oh, me l’ha detto mia [DO] nonna
«Lo sai quante [SOL] volte non pensavo a tuo [RE] nonno?»

Più o meno come fa un pic[SOL]cione
e mica come le per[RE]sone
che a causa dei partico[LAm]lari
mandano per [SOL/SI] aria sogni e grandi a[DO]mori
Camminerò come un pic[SOL]cione
a piedi nudi sull’as[RE]falto
Chi guida crede che mi mette [LAm] sotto
ma io con un [SOL/SI] salto, all’ultimo mo[DO]mento__
volerò ma__

[SOL] no___n troppo in [RE] alto
perché il segreto è [LAm] vo____[SOL/SI]lare [DO] basso
e un piccione vola basso [RE]
ma è per questo che ti [DO] fa un dispetto
ma è per [RE6] questo che anche io
[RE] non lo sop[SOL]porto

[SOL] [RE] [LAm] (uuuuuuu)
[LAm] Noi però alla [SOL/SI] fine resteremo in[DO]sieme

Più o meno come fa un piccione [SOL]
l’amore sopra il corni[RE]cione
Ti starò vicino nei momenti di c[LAm]risi
e lontano [SOL/SI] quando me lo chiedi
[DO] dimmi che ci c[RE]redi____

[SOL][RE][LAm] (uuuuuuuuu)

Ci s[SOL/SI]veglieremo la mat[DO]tina,
due [RE]cuori sotto una campana


capo al 4° tasto [SOL/SI]=x20003 [RE6]=xx0202