Firenze.crd

FIRENZE – Leonardo Pieraccioni

Do                         Sol
Firenze lè piccina e vista da i piazzale
Lam                         Sol
la pare una bambina vestita a carnevale
Lam                                Sol
Firenze lè un po’ stretta e un ci si può atterrare
Lam                            Sol
Peretole è un giochino e non si può allargare.
Do                             Sol
Firenze spara i fochi quando arriva S.Giovanni
Lam                      Sol
noi si guardano e si dice “L’eran meglio queglialtr’anni”
Lam                                 Sol
Firenze l’è un po’ stretta e se gli chiudono i giardini
Lam                      Sol
la batte i piedi in terra come fanno i bambini…
Do                                   Sol
Firenze alle cascine li l’è tutto un puttanio
Lam                                 Sol
ci son donne bellissime le paiano i mi zio
Lam                                 Sol
però fanno colore se ci sono un mi lamento
Lam                                 Sol
d’altra parte tutti i posti c’hanno i su arredamento…
Do Sol Lam Sol   x2
Do         Sol
Firenze l’è piccina ma l’è anche casa mia
Lam                                 Sol
ce l’ho sempre davanti anche quando vado via
Lam                                 Sol
Firenze non cambiare che dopo non ci piaci
Lam                                 Sol     Do
rimani piccolina noi ti si pirta i baci...