La partita di pallone.pro

#
#This file is the author's own work and represents their interpretation of the # #song. You may only use this file for private study, scholarship, or research. # #
# by Maurizio Codogno (mau@beatles.cselt.stet.it) {title: La partita di pallone} {subtitle: Rita Pavone} Perché per[D]ché-e la domenica mi lasci sempre [F#7]sola per andare a vedere la par[Bm]tita di pal[Am7]lone[D7] per[G]ché, per[D]ché una [E7]volta non ci porti pure [A7]me Chissà chis[D]sà-a se davvero vai a vedere la tua [F#7]squadra o se invece tu mi lasci con la [Bm]scusa del pal[Am7]lone[D7] chis[G]sà, chis[D]sà se mi [E7]dici una bu[A7]gia o la veri[D]tà. {soc} Ma un [Am7] gior[D7]no [G]ti segui[A7]rò per[F#m7]ché ho dei [Bm7]dubbi [Em]che non mi [A7]fan dor[D]mir.[Dmaj7][D7] E se sco[G]prir io po[A7]trò che [F#m7]mi vuoi imbro[Bm]gliar, da [Eadd9]mamma[E7] ritorne[A7]rò! {eoc} Perché perché-e la domenica mi lasci sempre sola per andare a vedere la partita di pallone perché, perché una volta non ci porti pure me {ci: strumentale, poi ritornello} Perché perché-e la domenica mi lasci sempre sola per andare a vedere la partita di pallone perché, perché una volta non ci porti pure me. Una [E7]volta non ci [A7]porti pure [D]me!?!