Sapore di sale.pro

#
#This file is the author's own work and represents their interpretation of the # #song. You may only use this file for private study, scholarship, or research. # #
# by Maurizio Codogno (mau@beatles.cselt.stet.it) {title: Sapore di sale} {subtitle: Gino Paoli} [C][Am][Dm7][G7] Sapore di [C]sale, sapore di [Am]mare, che hai sulla [Dm7]pelle, che hai sulle [G7]labbra, quando esci dall'[Em]acqua e ti vieni a sdra[Am]iare vicino a [Dm7]me, vicino a [G7]me Sapore di sale, sapore di mare, un gusto un po' amaro di cose perdute, di cose lasciate lontano da noi dove il mondo č diverso diverso da qui {soc} Il tempo č nei g[F]iorni[Dm] che passano [Em]pigri[Am] e lasciano in [Dm7]bocca [G7] il gusto del [C]sale. Ti butti nell'[F]acqua[Dm] e mi lasci a guar[Em]darti[Am] e rimango da [Dm7]solo nella sabbia e nel [G7]sole. {eoc} Poi torni vicino e ti lasci cadere cosė sulla sabbia e nelle mie braccia e mentre ti bacio sapore di sale sapore di mare sapore di te