Cosa farò da grande.crd

From: adriadri <adriadri@numerica.it>
Date: Thu, 18 Feb 1999 19:27:44 +0100

Ciao a tutti da Adriadri (interpretazione personale. A solo uso privato amatoriale, studio o ricerca scolastica) COSA FARO' DA GRANDE (G.Paoli) DO Lam7 Mio figlio ha cinque anni e cinque convinzioni Rem7 SOL7 Facendo bene i conti ne ha cinque più di me DO Lam7 Se il nero fosse bianco e il bianco fosse nero Rem7 SOL7 Sarei poco sicuro di quello che ora so Lam FA SOL Lam FA SOL Io che mi fido solo di chi mi ha dato il cuore DO FA SOL SOL7 Quando ce l' avevo mio DO SOL FA SOL7 *E sono ancora qui DO SOL FA SOL7 Qui con le mie domande Lam SOL FA E sono ancora qui Rem7 SOL SOL7 Cosa farò da grande Non seguo l'uomo bianco che parla delle donne Non lo capisco quando parla di belzebù Nell'uomo più feroce nel serpe più cattivo Se Cristo fosse vivo io lo vedrei anche lì Anche se non lo vedo non mi comporto male Corro da indipendente sempre *E sono ancora qui… (ripete 2 volte) Il tizio che ha rubato stanotte in casa mia Non ha portato via un dubbio che c'è in me Se non mi andava bene con le canzoni forse Ero dalla sua parte e c'era un ladro in più Le strade sono giuste anche quelle sbagliate Basta non esser certi mai *E sono ancora qui… (ripete ad libitum)