Babilonia.crd

BABILONIA - NOMADI
(Battelli)
(“Ancora Nomadi”, 1988)


INTRO:  SI / FA# / RE#m / MI

SI                                    FA#
Vendono l'amore nel buio dei bazar,
RE#m                                  MI
vendono il terrore nei vicoli e nei bar.
LA                                               SOL
L'ansia dei vent'anni prima o poi la placherà,
FA                                                MI
polvere d'inganni o un altro sguardo di pietà.
FA#                                      MI
Oltre questo vento un altro vento si alzerà,
FA#                                        MI                      FA#
oltre al tuo silenzio altri silenzi porterà, oh no...
SI                                 MI               FA#
Portami via andiamo via di qua,
                        SI               MI             FA#
un altro istante e Babilonia brucerà.
SI                          MI                       FA#
Portami via andiamo via di qua,
                      MI                   FA#
la luna è alta, lei ci guiderà.

SI / FA# / RE#m / MI

Navi sullo stretto, donne a faccia in su
stringono sul petto soldati acerbi in panno blu.
Sfrecciano due aerei sui tetti di città,
sembran corvi neri, qualche dio ci aiuterà.
Non ti preoccupare l'hanno detto alla TV:
solo chi muore, solo lui non ritorna più, oh no...

Portami via andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà.
Portami via andiamo via di qua,
la luna è alta, lei ci guiderà.
SI                           MI                    FA#
Portami via andiamo via di qua,
                        SI               MI           FA#
un altro istante e Babilonia brucerà.

Portami via andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà.
Portami via andiamo via di qua,
un altro istante e Babilonia brucerà.

      SI           MI         FA#
brucerà, brucerà, brucerà...

SI / MI / FA# / FA# (Ad libitum)