Cielo e terra.crd

By roberto.pasqualino@tin.it

Cielo e terra - Nek

Mi 
Scrivo il tuo nome senza il mio
		   Si	  Mi	
oggi nel giorno dell’addio
		     Do#-	
anche se è inevitabile
	        Si
mi chiedo ancora adesso
La		Mi          La               Mi	
sono pronto a perderti a rinunciare a te
Mi
Ma se ti guardo sento che
	         Si         Mi
sei spaventata come me
		   Do#-
poteva essere e non è
          Si
poteva essere
La	           Mi      La             Mi
il mio ricordo naviga attraversa l’anima
La                Mi             Si     La
e improvvisamente sono la ancora

Mi		     Si
Quando eravamo cielo e terra
La                 Si
e tu di me la mia metà
Mi                     Si          La       Si
in ogni dubbio in ogni verità
Mi		       Si	
quando avevamo la stessa pelle
La                      Si                     Mi
la stessa luce nel corpo e nell’anima


Senza respiro cerco te
		Si        Mi	
senza respiro e sento che
			Do#-
non c’è un colpevole lo sai
	       Si	
né un innocente solo
La		Mi	       Si		      Mi	
e ancora per un attimo tra noi lo stesso battito
La                       Mi                Si
quell’impressione che di nuovo sia 
    La
ancora una volta	


Mi		     Si
Quando eravamo cielo e terra
La                 Si
e tu di me la mia metà
Mi                     Si          La       Si
in ogni dubbio in ogni verità
Mi		       Si	
quando avevamo la stessa pelle
La                      Si                     Mi
la stessa luce nel corpo e nell’anima

		   Si		   La	
Così mentre io ti guardo andare via
          Si
senza mai voltarti
Mi               Si                La            Si
non riesco a non sentirti mia
                    Mi      Si     La    Si
e stare senza te
           Si
dimenticare
Mi                      Si
Ogni parola che mi dicevi
La                      Si
ogni tuo gesto di libertà
            Mi                 Si             La            Si
perché tutto questo è già di ieri ormai
                           Mi   Si  La Si
quando eravamo noi
                          Mi
quando eravamo noi