Magnolia.crd

NEGRITA - MAGNOLIA
dovrebbe suonare cosė ma se serve modificala pure

max_66


Fa#
Lentamente scivola,


Si
la tua mano su di te
Fa#
quel tanto che basta per trasformare
Si
ogni carezza in un gemito
Fa#
ti guardo accaldata contorcerti
Si
tra le lenzuola umide,
Fa#
golosa ed implacabile,
Si Do#
forza fammi male finche' vuoi.
Si
lo sai

Fa# Do#
pioggia io saro',
Si
per toglierti la sete
Fa# Do#
e sole saliro',
Si
per asciugarti bene
Fa# Do#
vento arrivero',
Si
per poterti accarezzare
Fa#
ma se vuoi,
Do#
se tu vuoi
Si
tra fango e neve, fango e neve impazziro'
(ripetere lo stesso giro precedente)
Ti ammiro per come ti approcci a questi anni mutevoli,
mi piace quel tuo senso pratico, la tua forza e l'ironia
i cieli neri intorno a noi, sono soltanto nuvole
che dolcemente soffi via, e niente puo' far male piu',
lo sai

pioggia io saro', per toglierti la sete
e sole saliro', per asciugarti bene
vento arrivero', per poterti accarezzare
ma se vuoi, se tu vuoi
tra fango e neve, fango e neve impazziro'