Tu che m'hai preso il cuor.pro


From: "Luciano.Pulvirenti" <Luciano.Pulvirenti@ctonline.it> Date: Wed, 23 Jun 1999 07:20:26 +0200 In collaborazione con Angelo Giuntini per i testi: {t:Tu che m'hai preso il cuor} {st:Gianni Morandi} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:no} {print_major:no} {print_minor:no} {print_seventh:no} {print_bemol:no} {print_bass_not_root:no} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 9, 255,true,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 800} {right_margin: 600} {top_margin: 1000} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} [C]Tu che m'hai [C7+]preso il cuor, [Em]sarai per [Dm7]me il [G7]solo am[C]or. [Am]No non ti scorde[Em]ro', vivro' per [D7]te, ti sogne[G7]ro'. [A7]Te o nessuna mai p[Dm]iu', ormai per [Dm7]me come il [C]sole sei tu. Lontan da [Am]te e' mor[Em]ir d'amor perche' sei [Dm7]tu che m'hai ru[G7]bato il cu[C]or. [A7]Te o nessuna mai p[Dm]iu', ormai per [Dm7]me come il [C]sole sei tu. Lontan da [Am]te e' mor[Em]ir d'amor perche' sei [Dm7]tu che m'hai ru[G7]bato il cu[C]or.
From: peppe82@ba.dada.it (Giuseppe Sollazzo) Date: Wed, 23 Jun 1999 17:24:55 GMT On Wed, 23 Jun 1999 07:20:26 +0200, "Luciano.Pulvirenti" <Luciano.Pulvirenti@ctonline.it> wrote: >o nessuna mai p[Dm]iu', >ormai per [Dm7]me qui aggiungerei un G o G7 in modo da farla venire cosė: ormai per [Dm7]me [G] come il [C]sole sei tu >come il [C]sole sei tu. >Lontan da [Am]te č pių bello se c'č un G che risolve sul C, no? >e' mor[Em]ir d'amor >perche' sei [Dm7]tu
From: Roberto <robydibi@iol.it> Date: Wed, 30 Jun 1999 23:38:15 +0200 Solo un paio di precisazioni al lodevole lavoro di Luciano Pulvirenti: 1. Nel File pro appare come sottotitolo (interprete/autore) Gianni Morandi. La canzone in oggetto e' un'aria dall'operetta "Il paese del sorriso" di Franz Lehar (non conosco il nome del traduttore del testo, pero') ed e' diventata popolare grazie all'interpretazione di molti tenori lirici nei loro recital (specie come bis... vedi Pavarotti). 2. Un paio di accordi nella parte centrale della "canzone" andrebbero secondo il mio modesto parere (IMHO) rettificati: precisamente LA7 ---> in Midim (mi-sol-sib-do#) (prima del Rem e' molto usata) e REm7 --> in Fa minore (IV - I) (se sbaglio... corrIggetemi). Il tutto... per la precisione Salutoni Roberto (Massimo Alfredo Giuseppe Maria) "Buscemo"