Coi piedi per terra.crd


From: fratelli Benghi <re.gon@tiscalinet.it> Date: Fri, 21 Apr 2000 19:02:42 +0200
Ciao Tutti, questa è la prima di alcune canzoni che posterò dei modena che non credo siano mai state postate sul NG ringrazio Carlo e Ginevra per le dritte sui siti. Per ogni canzone scriverò anche come la presentano i Modena sul disco, amor di precisione... Ciao Tutti, Re Gon re.gon@tiscalinet.it "Due parole, tre accordi: nella migliore tradizione folk, una canzone d'amore" MCR Coi piedi per terra - MCR Verse 1: G C D Ti ho amato attraverso giorni di buona fortuna e di festa G C D Ti ho amato attraverso giorni di mare agitato e tempesta G C D Ti ho amato attraverso gli anni, le strade, gli oceani e le terre G C D Attraverso i momenti felici, le gioie, i pianti e le guerre Verse 2: G C D Abbiamo girato paesi e ascoltato le orchestre suonare G C D Abbiamo guardato persone cadere, e fucili sparare G C D E riso e scherzato, sperando che il tempo non dovesse finire G C D E bevuto col nodo alla gola guardando gli amici partire Verse 3: G C D Mi hai dato conchiglie per farmi ascoltare i racconti del mare G C D Mi hai dato un tamburo per battere il tempo e sentirlo passare G C D Mi hai dato parole e storie e un bicchiere robusto e profondo G C D Per poterci raccogliere dentro le grida e il dolore del mondo Verse 4: G C D Puoi prendere un fuoco ed accendere i sogni di chi ti sta intorno G C D Puoi aprire la mano e raccogliere tutti i colori del giorno G C D Puoi fare un castello con legni spezzati e barattoli rotti G C D Puoi trovare una stanza grigia e riempirla del blu della notte Verse 5: G C D Ti ho amato attraverso giorni di buona fortuna e di festa G C D Ti ho amato attraverso giorni di mare agitato e tempesta G C D Ti ho amato per quando mi hai preso e portato vicino a una stella G C D E per quando mi hai preso per mano e tenuto coi piedi per terra G C D Coi piedi per terra