L'eroe.crd

Mercanti di liquore
L’eroe


/ LA-                 / DO       SOL  / LA-              / DO   SOL   /
Avrei preferito che ci fosse il sole e più confusione, più rumore
/ LA-                           / DO    SOL  / LA-     FA / RE-   / RE- /
perchè il silenzio poco ha da spartire con quel che devo fare.
   / LA-                / DO       SOL   / LA-     / DO   SOL   /
Da qualche parte suona una campana, il mio momento si avvicina
   / LA-              / DO       SOL  / LA-    FA     / RE-   / RE- /
tra due minuti si aprirà il portone e avrò la mia occasione.

        / DO                      / FA     DO /
E che nessuno si permetta di chiamarmi eroe
      / LA-       SOL / FA         LA- /
l’ho fatto per motivi solamente miei
      / DO                / FA     DO /
Son troppo diverso dai vostri eroi
     / LA-     SOL        / FA  SOL / LA- / LA- / LA- / LA- /
l’ho fatto per me............non  per voi


E tu di certo non sospetti niente, sarai tranquillo e strafottente
tu non ti puoi di certo immaginare che è l’ora di pagare
Ti aspetto quì perchè te l’ho giurato, tu sei lo sporco che va lavato
le lacrime si sono fatte mare, ti toccherà annegare

E che nessuno si permetta di chiamarmi eroe
l’ho fatto per motivi solamente miei
Sono troppo diverso dai vostri eroi
     / LA-      SOL        / FA  SOL  LA-  /
l’ho fatto per me........... non per    voi

/ SOL / FA / SOL / FA / LA- / SOL / FA / MI
/ SOL / FA / SOL / FA / LA- / SOL / FA / MI /


/ LA-                     / DO   SOL  / LA-                   / DO    SOL   /
E voi, nascosti dietro alle finestre, farò io quello che voi vorreste
 / LA-                     / DO     SOL  / LA- FA / RE-   / RE- /
vi mostrerò che cosa si può fare invece di strisciare
          / LA-                    / DO               SOL    / LA-               / DO SOL /
Così domani sui giornali leggerete che un bandito ha preso a calci l’ordine costituito
 / LA-                  / DO                 SOL  / LA- FA           / RE-   / RE- /
e parleranno i corvi, i topi e gli sciacalli e voi lì.... ad ascoltarli!
      / LA-                     / DO          SOL  / LA-                    / DO  SOL /
Poi ritorno al presente e ti riesco a sentire, ci siamo! Lo so che stai per uscire!
 / LA-                / DO         SOL      / LA-      FA  / RE-   / RE- /
Respiro profondo, mi metto tranquillo, si apre il portone........do inizio al ballo!


        / DO                       / FA      DO /
E che nessuno si permetta di chiamarmi eroe
      / LA-       SOL / FA         LA- /
l’ho fatto per motivi solamente miei
      / DO                  / FA     DO /
Son troppo diverso dai vostri eroi
      / LA-    SOL  /  FA     SOL  LA- /
l’ho fatto per me..... non   per    voi
            / DO                  / FA         DO /
E non si tratta di coraggio e neanche di paura,
 / LA-          SOL        / FA           LA- /
il fatto è che quì si è passata la misura
      / DO                      / FA     DO /
Son troppo diverso dai vostri eroi,
      / LA-    SOL  /  FA     SOL  LA- /
l’ho fatto per me, non      per     voi
      / DO       SOL / FA  SOL   LA- /
l’ho fatto per me    non  per      voi
     / DO        SOL                 / FA      SOL    LA- /
l’ho fatto perchè.......... non l’avreste fatto    voi



Claudio (doran@libero.it)