Tutto quello che ho di te.crd

Tutto quello che ho di te - Marco Masini

Intro: Re - Sol

Re Sol
Certe volte sai, vado a letto con il sole,
La Re Sol Fa#-/Mi-
faccio sogni che non mi ricordo mai, ma ritrovo sulla polvere,
Fa#-/Sol Re Mi-
di quei teneri momenti, che ci aiutano a sorridere,
Sol Do
a guardare sempre avanti, anche se ci sembra inutile.
La Si- Sol Re La Si-
Non chiedermi perché, si perde l'abitudine, alla felicità, che nasce insieme a noi
Sol La4/La Re
e a questa nostalgia che adesso è, tutto quello che ho di te!
Re Sol/Sol4
Forse siamo noi la povertà, quelle facce sul giornale, (che vedi crescere laggiù)
La/Re Sol Fa#-/mi-
fra le volte dei fucili e degli eroi che ci rubano le favole, (la fantasia l’ingenuità)
Fa#-/Sol Re Mi-
sono questi sentimenti, che non riescono a convivere
Sol Do
con i nostri pentimenti, troppo ricchi e troppi facili.
La Si- Sol Re La Si-
Non chiedermi cos'è , la nostra solitudine, la stessa verità, confusa come noi,
Sol La4/La Do
la tua malinconia che adesso è, tutto quello che ho di te.
Sol Re
Le tue tracce sulla neve, che ora inseguo come un cane,
Fa#- Si-
per trovare almeno un fiore sulla bocca dei ghiacciai,
Sol Do La
le tue lettere d'amore, che mi parlano di un mondo che non c'è...
Do#- La
non c'è... oh-ho
Mi Sol#-/Do#-
per vivere così e non lasciarsi più,
La Si
una speranza che non capirai,
Mi4 La
ecco amore che cos'è,
Mi La
tutto quello che ho di te!
Mi Fa#- La Mi
Ma ora lasciami dormire, spero solo di sognare, ne ho bisogno come te!