Il nostro ritorno.crd

Il nostro ritorno - Marco Masini

Intro: Sol-/Mib (2 volte)


Sol- Mib Sib Re-
E la luna delle solitudini ci sorprende abbracciati io e te,
Sol- Mib Sib Re-
a inseguire i giorni con i sandali e una storia che c'era e che non c'è
Mib Fa Sol- Fa Do-
Dammi un sorriso di quelli tuoi e fammi volare così
Sib Mib Fa Re- Mib
aldilà di quello che è già stato ormai, del mondo e di ogni sua bugia
Do- Sib Mib Fa
Bisogna crederci di più perché la vita passa di qui
Re- Mib Fa Sol- Mib/Sol-/Mib
e questo amore scivola piano, nella follia del nostro ritorno
La- Fa Do Mi-
Ma è la notte giusta per raggiungersi nel silenzio che invade l'aria
La- Fa Do Mi-
per rubare al cielo quelle sue lacrime, chissà se si realizzerà
Fa Sol La- Mi- Sol Re-
quel desiderio negli occhi tuoi per amare e volare così..
Do Fa Sol Mi- Fa
Aldilà di quello che saremo noi, del tempo che ci porta via
Re- Do Fa Sol
Bisogna crederci di più perché la vita passa di qui
Mi- Fa Sol La Mi-/Re
e ci regala il figlio che avremo nella follia di questo nostro ritorno
Re La Mi-
fino alla luce del sole mi lascerò innamorare
Sol Do Fa/Sol
e in quell’attimo anche tu mi amerai
Mi- Fa Sol La- Fa/La- Fa/La-
perché la vita ha un altro profumo, nella follia del nostro ritorno.