Fuori campo.crd

Fuori Campo                                  Piero Marras               (Stazzi uniti)

Intro   Re   la    sol   re   la    do#   re


strofa
Re                  la                sol         re
L’hai trovata Marcellina la tua verità
 fa#                  si-            mi               la
l’hai scoperto sorellina quello che ti va
    re                    la                   sol         re
li hai bruciati i tuoi capelli gli abitini blù
fa#                   si-            mi               la
le tue bambole gli anelli li hai buttati giù
Re                  la                sol                      re
voglio proprio confessarti che mi è sempre un pò piaciuto
fa#                  si-             mi                    la
farti piangere la sera per poi correre e abbracciarti
Re                  la                sol                   re
voglio dirti e te lo giuro che non mi e servito a niente
fa#            si-                  mi               la re
saper fare stando in piedi la pìpì sul muro

ritornello
re          la            sol                 re
Hei hei hei gente come va laggiù
                     La              sol                        re
qui la vita non si sente non ritornerà mai più
re          la            sol                 re
Hei hei hei gente come va laggiù
                     La              sol                        re
qui la vita non si sente non ritornerà mai più


Re                  la             sol          re
Buonanotte Garibaldi smetti di abbaiare
fa#                           si-            mi               la
neanche a venderti per saldi ti si può smerciare
Re                     la                sol         re
la tua  razza un pò marziana ti difenderà
fa#                  si-                 mi               la
dall’amore di una befana dalla sua bontà
Re                  la                sol                       re
se tu fossi un pò cristiano non mi aspetteresti ancora
fa#               si-   mi                     la
capiresti al volo che il padrone tuo è un ruffiano
Re                  la                sol         re
se tu fossi meno cane non mi avresti perdonato
fa#        si-            mi                      la   re
di averti educato come un buon soldato


re          la            sol                 re

Hei hei hei gente come va laggiù
                     La              sol                        re
qui la vita non si sente non ritornerà mai più
re          la            sol                 re
Hei hei hei gente come va laggiù
                     La              sol                        re
qui la vita non si sente non ritornerà mai più



Re                  la                sol         re
Caro amico per le palle dimmi cosa fai
fa#                    si-                     mi               la
speri ancora in qualche stella quella che non hai
Re                  la                sol         re
l’hai trovata quella cosa che cercavi tu
fa#                                   si-            mi       la
quel tuo sogno un po’ italiano sotto cieli blu
Re                  la                sol                     re
fermo li non t’incazzare non si può neanche scherzare
fa#         si-                          mi               la
vecchio di un mandriano ti sei messo a far l’indiano
Re                  la                sol         re
vai a fare la tua guerra faccia in alto e culo in terra
fa#                  si-            mi               la  re
a tirare sassi al cielo ma che bel guerriero



re          la            sol                 re
Hei hei hei gente come va laggiù
                     La              sol                        re
qui la vita non si sente non ritornerà mai più
re          la            sol                 re
Hei hei hei gente come va laggiù
                     La              sol                        re
qui la vita non si sente non ritornerà mai più