La porta dei sogni.crd


From: "Cristian Gabbanini" <cgabbanini@cervia.com> Date: Tue, 12 Oct 1999 13:33:55 +0200
La porta dei sogni (Luciano Ligabue) do x32010 do9 x32033 fa7+ x33210 sol 320033 la- x02210 mi- 022000 Gli accordi seguenti vanno suonati accentuando il basso e non suonando la prima corda, cosģ da dare l'idea del passaggio che fa Luciano nel disco: sol5 32003x sol4/la x0001x mi-7/si x2000x Questa č la tab per l'arpeggio del ritornello: fa7+ do do2 e
b
g
d
a
E
fa7+ do do2 e
b
g
d
a
E
do fa7+ do e mi attacco alle stelle sol do9 sol che altrimenti si cade fa7+ e poi alzo il volume do di questo silenzio sol do9 sol che fa stare bene e mi sa che sei quella che fa luce pian piano chissą come ci vedi e chissą come ridi di quello che siamo la- fa7+ e mi attacco alla buccia di questa notte mi- fa sol5 sol4/la mi-7/si e salto, salto ma rimango gił (ora suonate l'arpeggio della tab) fa7+ do do2 la porta dei sogni fa7+ do do2 la porta dei sogni fa7+ do do2 do la porta dei sogni chiudila tu e mi attacco alle stelle tiro un po' a indovinare mi predico un presente in cui non c'č niente se non respirare e se proprio sei quella fatti almeno guardare non sai quanto ci manchi non tornano i conti a doverti trovare e mi attacco alla luce di questa notte e salto, salto ma rimango gił la porta dei sogni la porta dei sogni la porta dei sogni chiudila tu
From: "Mario Varriale" <mariovar@libero.it> Date: Thu, 20 Jan 2000 22:16:47 GMT
~~~~~~~~~~~~~~~~~~ LA PORTA DEI SOGNI ~~~~~~~~~~~~~~~~~~ INTRO: Do Sol Fa Do Sol Do Sol Do Sol E mi attacco alle stelle che altrimenti si cade Fa Do Sol Do Sol e poi alzo il volume di questo silenzio che fa stare bene Do Sol e mi sa che sei quella che fa luce pian piano Fa Do Sol Do Sol chissą come ci vedi e chissą come ridi di quello che siamo La- Fa E mi attacco alla buccia di questa notte Mi- Mi-7 Sol Do Sol [stop] e salto, salto ma rimango gił Fa Do Sol[stop] La porta dei sogni Fa Do Sol[stop] la porta dei sogni Fa Do Sol Do Sol Do[stop] la porta dei sogni chiudi.la tu E mi attacco alle stelle tiro un po' a indovinare mi predico un presente in cui non c'č niente se non respirare e se proprio sei quella fatti almeno guardare non sai quanto ci manchi non tornano i conti a doverti trovare e mi attacco alla luce di questa notte e salto, salto ma rimango gił La porta dei sogni la porta dei sogni la porta dei sogni chiudila By Francesco