La vetrina del negozio di giocattoli.crd

La vetrina del negozio di giocattoli
Testo e Musica di GIANLUCA GRIGNANI

Io credevo ci fossero punti dove arrivare Fa#m Mi Sim Fa#m dove tutto da lý si pottesse Mi comunque pi¨ o meno controllare Sim Fa#m dove il mondo apparisse perfetto Mi come da dentro alla vetrina Sim Re7+ del negozio di giocattoli da bambino. Re Do#m7 Fa#m Invece pi¨ avanti vado Fa#m Mi pi¨ quei punti si spostan di lato Sim Fa#m ed un altro si fa vedere pi¨ in lÓ Mi vuol essere raggiunto e capito Sim Fa#m non c'Ŕ niente di perfetto Mi neanche dentro alla vetrina Sim Re7+ del negozio di giocattoli da bambino. Re Do#m7 Fa#m Mi Io non resto chiuso qua Fa#m Mi Sim Fa#m da questa parte del vetro Mi Re7+ un pupazzo identitÓ Fa#m Mi Sim Fa#m oggi fugge dal retro libero. Mi Sim Re7+ STRUM. Fa#m Mi Sim Fa#m Mi Sim Fa#m Ora i pensieri si aprono Fa#m Mi non han punti ma direzione Sim Fa#m non si infrangono lý su un vetro Mi a far parte di una collezione Sim Fa#m e i miei pugni pi¨ non picchiano Mi lý da dietro alla vetrina Sim Re7+ del negozio di giocattoli Re Do#m7 nel negozio di giocattoli Re Do#m7 nel negozio di giocattoli. Re Do#m7 Io non resto chiuso qua Fa#m Mi Sim Fa#m da questa parte del vetro Mi Re7+ un pupazzo identitÓ Fa#m Mi Sim Fa#m oggi fugge dal retro libero davvero Mi Sim Re7+ Fa#m STRUM. Mi Sim Fa#m Mi Sim Fa#m Mi Sim Fa#m Mi Sim Fa#m Sim Fa#m
TRANSCRIBED BY ALESSANDRO alesal@priminet.com http://members.xoom.com/okalex