La mia storia tra le dita.crd

From s.tempesta@XXX.net Sun Nov 15 17:35:34 1998
La mia storia tra le dita
Testo e Musica di GIANLUCA GRIGNANI

Sai penso che Rem7 Sol non sia stato inutile Do7+ stare insieme a te Fa7+ OK te ne vai Rem9 Sol decisione discutibile Do7+ ma si lo so lo sai. Fa7+ Almeno resta qui per questa sera Rem7 Sol ma no che non ci provo stai sicura Do7+ Fa7+ può darsi già mi senta troppo solo Do/Mi Rem7 Sol perchè conosco quel sorriso Do7+ di chi ha già deciso Fa7+ quel sorriso già una volta Do7+ mi ha aperto il Paradiso. Fa7+ Si dice che per ogni uomo Rem7 Sol Do7+ c'è un'altra come te Fa7+ e al posto mio Rem9 Sol (quindi) tu troverai qualcun altro Do7+ uguale no non credo io. Fa7+ Ma questa volta abbassi gli occhi e dici Rem7 Sol noi resteremo sempre buoni amici Do7+ Fa7+ ma quali buoni amici maledetti Do/Mi Rem7 Sol io un amico lo perdono Do7+ mentre a te ti amo Fa7+ può sembrarti anche banale Do7+ ma è un istinto naturale. Fa7+ Ma c'è una cosa che io non ti ho detto mai Do i miei problemi senza te si chiaman guai Sol ed è per questo Sib che mi devi fare il duro Lam in mezzo al mondo Fa per sentirmi più sicuro Sol e se davvero non vuoi dirmi che ho sbagliato Do ricorda a volte un uomo va anche perdonato Sol e invece tu, Sib tu non mi lasci via d'uscita Lam e te ne vai Fa con la mia storia tra le dita. Mi7 Lam Ora che fai cerchi una scusa Rem7 Sol Do7+ se vuoi andare vai Fa7+ tanto di me Rem9 Sol non ti devi preoccupare Do7+ me la saprò cavare. Fa7+ Stasera scriverò una canzone Rem7 Sol per soffocare dentro un'esplosione Do7+ Fa7+ Senza pensare troppo alle parole Do/Mi Rem7 Sol parlerò di quel sorriso Do7+ di chi ha già deciso Fa7+ quel sorriso che una volta Do7+ mi ha aperto il Paradiso. Fa7+ Ma c'è una cosa che io non ti ho detto mai Do i miei problemi senza te si chiaman guai Sol ed è per questo Sib che mi devi fare il duro Lam in mezzo al mondo Fa per sentirmi più sicuro Sol e se davvero non vuoi dirmi che ho sbagliato Do ricorda a volte un uomo va anche perdonato Sol e invece tu, Sib tu non mi lasci via d'uscita Lam e te ne vai Fa con la mia storia tra le dita. Mi7 Lam -- Byez. Stefano Tempesta tempests@tin.it http://tempesta.freeweb.org
(-: To "shut down" your system, type "WIN" :-) (-: Windows VirusScan 1.0 - "Windows found: Remove it? (Y/N)" :-)
From: "Damon" <gbelvis@tin.it> Date: Tue, 16 Nov 1999 22:30:06 +0100
Stef. <proctor@tin.it> wrote in message 80rem0$qnh$2@nslave2.tin.it... > Vorrei gli accordi di questa canzone di Gianluca Grignani > Dovrebbe essere così: La Mia Storia by Gianluca Grignani Intro: Dm G Em Am Dm G Sai penso che Em non sia stato inutile Am stare insieme a te Dm G Ok te ne vai Em decisione discutibile Am ma si lo so lo sai. Dm G Almeno resta qui per questa sera Em Am ma no che non ci provo stai sicura Dm G puo' darsi gia' mi senta troppo solo Em perche' conosco quel sorriso Am di chi gia' deciso Em quel sorriso gia' una volta Am mi ha aperto il Paradiso Dm G Em Si dice che per ogni uomo Am c'e' un'altra come te Dm G e al posto mio quindi Em tu troverai qualcun altro Am uguale non non credo io Dm G ma questa volta abbassi gli occhi e dici Em Am noi resteremo sempre buoni amici Dm G ma quali buoni amici maledetti Em io un amico lo perdono Am mentre a te ti amo Em puo' sembrarti anche banale, Am ma e' un istinto naturale Am7 E c'e' una cosa G che non ti ho detto mai Em7 i miei problemi senza te G si chiaman guai Bb ed e' per questo Am che mi vedi fare il duro F in mezzo al mondo G per sentirmi piu' sicuro. Am7 E se davvero non vuoi dirmi G che ho sbagliato Em7 ricorda a volte un uomo G va anche perdonato Bb e invece tu, Am tu non mi lasci via d'uscita F Am e te ne vai con la mia storia tra le dita. Dm G Ora che fai Em cerchi una scusa, Am Dm se vuoi andare vai G tanto di me Em non ti devi preoccupare, Am me la sapro' cavare Dm G Stasera scrivero' una canzone Em Am per soffocare dentro un'emozione Dm G Senza pensare troppo alle parole Em parlero' di quel sorriso Am di chi ha gia' deciso Em quel sorriso che una volta Am mi ha aperto il paradiso Rit: Am7 E c'e' una cosa G che io non ti ho detto mai Em7 i miei problemi senza te G si chiaman guai Bb ed e' per questo Am che mi vedi fare il duro F in mezzo al mondo G per sentirmi piu' sicuro. Am7 E se davvero non vuoi dirmi G che ho sbagliato Em7 ricorda a volte un uomo G va anche perdonato Bb e invece tu, Am tu non mi lasci via d'uscita F Am e te ne vai con la mia storia tra le dita. Dm G naaa na na na' Em Am naa na na na Dm G naaa na na na' Em Am naa na na na