Il re del niente.crd

IL RE DEL NIENTE – Grignani Gianluca

mi-            la-          si-
Ci sono volte, certe volte che
mi-                   la-     si-
Lo sai vorrei essere un re perché
la-               si-                 mi-
Sentirmi il primo in qualche cosa anch’io
la-          si-         mi-
Ma il re del niente sono io

mi-          la-         si-
E se va bene ecco, sono qui
mi-          la-                si-
Non ci son trucchi ma l’inganno si
la-       si-             mi-
Sono le parole che m’ invento
la-       si-             mi-
Che sono come foglie al vento

sol                               la-
Splendido niente di un uomo che cammina
re                      mi-
Un uomo in mezzo alla gente
sol                                 la-
Seguendo l’onda in questo mare di giorni
re                    mi-
Che ancora non mi affonda
sol                             la-
Io che voglio e vivo una vita normale
re                                       mi-
Che me ne accorgo cercando qualcosa di speciale
Sol 					la-
Io che non esisto ma che non voglio morire
Re                     		  mi-
Sono il re del niente statemi a sentire

mi-         	la- 	       si-
Capita a volte poi che la tristezza
mi-		la-            si-
Mi sfiori appena con la sua carezza
la-        si-            mi-
Ma in quel piacere dispiacere
la-             si-          mi-
Sai ho imparato anch’io a godere

sol 		         	la-
Splendido niente di un uomo che cammina
re			mi-
Un uomo in mezzo alla gente
sol	                 	    la-
Seguendo l’onda in questo mare di giorni
re			mi-
Che ancora non mi affonda
sol				la-
Io che voglio e vivo una vita normale
re					mi-
Che me ne accorgo cercando qualcosa di speciale
sol				        la-
Io che non esisto ma che non voglio morire
sol		        (stop)             mi-
Sono il re del niente statemi a sentire

sol		        la-		        re                               mi-
Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente
Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente
Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente

Mike 80 - Dedico questa canzone a tutti quelli che amano la vita
e che cercano "qualcosa di speciale" in questo mondo...

Non suona bene la precedente vers. impostata da altri. Il mi- ci sta ma il Do dopo
è assurdo e troppo alta la tonaità.

"Lascia che la vita che ti gira intorno ti attraversi l'anima"
	





IL RE DEL NIENTE – Grignani Gianluca by Dj Lukaos Scusate, ma questa mi sembra pù corretta della prima mi- do re Ci sono volte, certe volte che mi- do re Lo sai vorrei essere un re perché do mi- re Sentirmi il primo in qualche cosa anch’io do mi- re Ma il re del niente sono io mi- do re E se va bene ecco, sono qui mi- do re Non ci son trucchi ma l’inganno si do mi- re Sono le parole che m’ invento do mi- re Che sono come foglie al vento mi- do re Splendido niente di un uomo che cammina mi- re Un uomo in mezzo alla gente mi- do re Seguendo l’onda in questo mare di giorni mi- re Che ancora non mi affonda mi- do Io che voglio e vivo una vita normale re mi- Che me ne accorgo cercando qualcosa di speciale mi- do Io che non esisto ma che non voglio morire Re mi- Sono il re del niente statemi a sentire Capita a volte poi che la tristezza Mi sfiori appena con la sua carezza Ma in quel piacere dispiacere Sai ho imparato anch’io a godere Splendido niente di un uomo che cammina Un uomo in mezzo alla gente Seguendo l’onda in questo mare di giorni Che ancora non mi affonda Io che voglio e vivo una vita normale Che me ne accorgo cercando qualcosa di speciale Io che non esisto ma che non voglio morire Sono il re del niente statemi a sentire mi- do re mi- Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente mi-

IL RE DEL NIENTE – Grignani Gianluca mi- la- si- Ci sono volte, certe volte che mi- la- si- Lo sai vorrei essere un re perché la- si- mi- Sentirmi il primo in qualche cosa anch’io la- si- mi- Ma il re del niente sono io mi- la- si- E se va bene ecco, sono qui mi- la- si- Non ci son trucchi ma l’inganno si la- si- mi- Sono le parole che m’ invento la- si- mi- Che sono come foglie al vento sol la- Splendido niente di un uomo che cammina re mi- Un uomo in mezzo alla gente sol la- Seguendo l’onda in questo mare di giorni re mi- Che ancora non mi affonda sol la- Io che voglio e vivo una vita normale re mi- Che me ne accorgo cercando qualcosa di speciale Sol la- Io che non esisto ma che non voglio morire Re mi- Sono il re del niente statemi a sentire mi- la- si- Capita a volte poi che la tristezza mi- la- si- Mi sfiori appena con la sua carezza la- si- mi- Ma in quel piacere dispiacere la- si- mi- Sai ho imparato anch’io a godere sol la- Splendido niente di un uomo che cammina re mi- Un uomo in mezzo alla gente sol la- Seguendo l’onda in questo mare di giorni re mi- Che ancora non mi affonda sol la- Io che voglio e vivo una vita normale re mi- Che me ne accorgo cercando qualcosa di speciale sol la- Io che non esisto ma che non voglio morire sol (stop) mi- Sono il re del niente statemi a sentire sol la- re mi- Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente Sono il re del niente, vivo tra la gente ma non conto niente, sono il re del niente Mike 80 - Dedico questa canzone a tutti quelli che amano la vita e che cercano "qualcosa di speciale" in questo mondo... "Lascia che la vita che ti gira intorno ti attraversi l'anima"