La pianura dei 7 fratelli.crd


Path: news.infostrada.it!nntp.infostrada.it!news.mi.linux.it!headwall.stanford.edu!newsfeed.esat.net!diablo.theplanet.net!news1.ebone.net!news.ebone.net!news.grmbl.tm!news.tvd.be!newsfeed.nettuno.it!kirk.uli.it!beatles.cselt.it!news.tin.it!not-for-mail From: "Vincenzo Palatella" <vincenzo.palatella@tin.it> Newsgroups: it.arti.musica.spartiti Subject: CRD: La pianura dei 7 fratelli - Gang Date: Mon, 3 Jul 2000 13:50:20 +0200 Organization: TIN Lines: 58 Message-ID: <8jpv9r$34v$8@nslave1.tin.it> NNTP-Posting-Host: a-to37-12.tin.it X-Trace: nslave1.tin.it 962625658 3231 212.171.112.139 (3 Jul 2000 12:00:59 GMT) X-Complaints-To: newsmaster@tin.it NNTP-Posting-Date: 3 Jul 2000 12:00:59 GMT X-Priority: 3 X-MSMail-Priority: Normal X-Newsreader: Microsoft Outlook Express 5.00.2919.6600 X-MimeOLE: Produced By Microsoft MimeOLE V5.00.2919.6600 Xref: news.infostrada.it it.arti.musica.spartiti:42263 LA PIANURA DEI 7 FRATELLI - Gang RE LA RE LA RE SOL RE LA SI- E Terra e Acqua e Vento non c'era tempo per la paura SOL RE LA SI- nati sotto la stella quella più dolce della pianura SOL RE LA SI- Avevano una falce e mani grandi da contadini SOL RE LA SI- e prima di dormire un "padre nostro" come da bambini SOL RE LA SI- Sette figlioli sette di pane e miele a chi li do SOL RE LA SOL RE Sette come le note una canzone gli canterò LA RE (2V) E Pioggia e Neve e Gelo e fola e fuoco insieme al vino e vanno via i pensieri insieme al fumo su per il camino Avevano un granaio e il passo a tempo di chi sa ballare di chi per la vita prende il suo amore e lo sa portare Sette fratelli sette di pane e miele a chi li do Non li darò alla guerra all'uomo nero non li darò SOL RE LA RE (4V) Nuvola Lampo e Tuono non c'è perdono per quella notte che gli squadristi vennero e via li portarono coi calci e le botte Avevano un saluto e degli abbracci quello più forte Avevano lo sguardo quello di chi va incontro alla sorte Sette figlioli sette sette fratelli a chi li do ci disse la Pianura questi miei figli mai li scorderò Sette uomini sette sette ferite e sette solchi ci disse la pianura i figli di Alcide non sono mai morti LA RE (2V) SOL RE LA SI- In quella pianura da Valle Re ai Campi Rossi SOL RE LA noi ci passammo un giorno e in mezzo alla nebbia RE ci scoprimmo commossi SOL RE LA RE (4V) LA RE (4V)