La liberta'.crd

LA LIBERTA`                                                  GIORGIO GABER


     MI                                       LA                     MI
La libertÓ non Ŕ star sopra un albero, non Ŕ neanche il volo di un moscone
     LA                LA-             MI        SI7    MI
la libertÓ non Ŕ uno spazio libero, libertÓ Ŕ partecipazione.

                                             MI-
Vorrei essere libero, libero come un uomo, come un uomo appena nato
           RE                 MI-
che ha di fronte solamente la natura, che cammina dentro a un bosco
       RE                     MI-               RE
con la gioia di seguire un'avventura, sempre libero e vitale,
                      MI-
fa l'amore come un animale, incosciente come un uomo 
      RE                    MI
compiaciuto della propria libertÓ.

     MI                                       LA                     MI
La libertÓ non Ŕ star sopra un albero, non Ŕ neanche il volo di un moscone
     LA                LA-             MI        SI7    MI
la libertÓ non Ŕ uno spazio libero, libertÓ Ŕ partecipazione.


Come un uomo che ha bisogno di spaziare con la propria fantasia

e che trova questo spazio solamente nella sua democrazia

che ha diritto di votare e che passa la sua vita a delegare

e nel farsi comandare ha trovato la sua nuova libertÓ

     MI                                       LA                     MI
La libertÓ non Ŕ star sopra un albero, non Ŕ neanche il volo di un moscone
     LA                LA-             MI        SI7    MI
la libertÓ non Ŕ uno spazio libero, libertÓ Ŕ partecipazione.


Come un uomo pi¨ evoluto che s'innalza con la propria intelligenza

e che sfida la natura con la forza incontrastata della scienza

con addosso l'entusiasmo di spaziare senza limiti nel cosmo

e convinto che la forza del pensiero sia la sola libertÓ.

     MI                                       LA                     MI
La libertÓ non Ŕ star sopra un albero, non Ŕ neanche il volo di un moscone
     LA                LA-             MI        SI7    MI
la libertÓ non Ŕ uno spazio libero, libertÓ Ŕ partecipazione.





From: "GrRe" <graziana.realfonzo@dont.spam.tnx.tin.it> Date: Tue, 05 Feb 2002 22:00:45 GMT
LA LIBERT└' G. Gaber parlato Vorrei essere libero, libero come un uomo. Vorrei essere libero come un uomo. MIm Re MIm Come un uomo appena nato che ha di fronte solamente la natura Re Sol che cammina dentro un bosco con la gioia di inseguire un'avventura La- MIm Sempre libero e vitale fa l'amore come fosse un animale Re MIm incosciente come un uomo compiaciuto della propria libertÓ Mi Mi4 Mi La libertÓ non Ŕ star sopra un albero La Mi non Ŕ neanche il volo di un moscone LA DO#7 FA#m LAm Mi Si7 Mi la libertÓ non Ŕ uno spazio libero, libertÓ Ŕ partecipazione (parlato)
MIm Re MIm Come un uomo che ha bisogno di spaziare con la propria fantasia Re Sol e che trova questo spazio solamente nella sua democrazia La- MIm Che ha il diritto di votare e che passa la sua vita a delegare Re MIm e nel farsi comandare ha trovato la sua nuova libertÓ Mi Mi4 Mi La libertÓ non Ŕ star sopra un albero La Mi non Ŕ neanche avere un'opinione LA DO#7 Fa#m Lam Mi Si7 Mi la libertÓ non Ŕ uno spazio libero, libertÓ Ŕ partecipazione (parlato) Vorrei essere libero, libero come un uomo MIm Re Mi- Come l'uomo pi˙ evoluto che si innalza con la propria intelligenza Re Sol E che sfida la natura con la forza incontrastata della scienza. LAm MIm Con addosso l'entusiasmo di spaziare senza limiti nel cosmo Re MIm E convinto che la forza del pensiero sia la sola libertÓ Mi Mi4 Mi La libertÓ non Ŕ star sopra un albero La Mi non Ŕ neanche un gesto o un'invenzione LA DO#7 FA#m Lam Mi Si7 Mi la libertÓ non Ŕ uno spazio libero, libertÓ Ŕ partecipazione Ciao! GrRe