Italiani d'argentina.pro


From: "Sephiroth" <sephiroth@WOOtiscalinet.it> Date: Wed, 1 Sep 1999 20:16:36 +0200
{t:Italiani d'Argentina} {st:Ivano Fossati} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:yes} {print_major:yes} {print_minor:yes} {print_seventh:yes} {print_bemol:yes} {print_bass_not_root:yes} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 8, 255,false,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 800} {right_margin: 600} {top_margin: 1000} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} [A]Ecco, ci siamo, ci sen[Amaj7]tite da lì? [A7]In questo sfondo infinito [F#7]siamo le ombre impressioniste [Bmaj7]eppure noi qui [Bm7]guidiamo macchine italiane [E7]e vino e sigarette abbiamo, e amori tanti... {start_of_chorus} Trasmettiamo da u[A]na casa d'Argentina [E7] illuminati ne[Dm]lla notte che va [A] la distanza[F#m] è atlantica, la memoria [C#m7]più vicina e nessuna [Em7]fotografia ci basterà. [D] [E7] Abbiamo l'aria di italiani d'Argentina ormai certa come il tempo che farà con che scarpe attraverseremo queste Domeniche mattina, e che voglia tante, e che stipendi strani che non tengono mai, ah... {end_of_chorus} Ah, eppure è vita, non ci sentite da lì? In questi alberghi immensi siamo file di denti al sole. Ma ci piace, sì, ricordarvi in italiano mentre ci dondoliamo, mentre vi trasmettiamo {new_page} {start_of_chorus} Trasmettiamo da u[C]na casa d'Argentina [G] con l'espressione radiof[Fm]onica di chi sa [C] che la distanza è[Am] grande e la memoria ca[Em]ttiva e vicina e nessun tango ma[Gm]i più ci piacerà. [F] [G] Abbiamo l'aria di italiani d'Argentina, ormai certa come il tempo che farà, e abbiamo piste infinite negli aeroporti d'Argentina ah, lasciami la mano che si va... ahi, quanto mare, qua[C]nto mare per l'Argentina [G] {end_of_chorus} ['|] [Fm] ['|] [C] ['|] e la distanza[Am] è atlantica la memoria c[Em]attiva e vicina e nessun tango ma[Gm]i più ci piacerà, [F] [G]ahi, quanto mare... [C] [Cmaj7] Ecco, ci siamo, ci sentite da lì? Ma ci sentite da lì..? -- Ciao e a presto! Fabio
Per rispondere via E-mail, togli WOO dall'indirizzo.