Il pilota.crd

From: "Sephiroth" <tursi@SPAMusa.net>
Date: Fri, 19 Feb 1999 13:59:15 +0100

Il Pilota di Ivano Fossati 1984 Fa Sib Fa La7 Sib Fa/La Sol Fa Sib Fa Sib Fa Do Rem La Rem La Il pilota non porta mai pensieri pesanti Rem Fa Sib Fa che sarebbero gia' da soli tutto carico in piu' La7 Sib Fa Sol ne' sciarpe, occhiali e ricordi lasciati distanti Fa Sib Fa che la bestia e' pesante da tirare su. Lam Mi Lam Mi/Sol# Lam Con la nebbia di Milano che gli morsica il culo per allegria Fa Fa7 Sib col carrello, i bagagli e tutti quanti gia' su Rem Do Sol/Si per vedere Linate diventare Pavia Fa Do7 Fa Oh... Oh che tempo che tempo, dai che andiamo via, Sib Fa Do7 Fa oh, che tempo dai andiamo via Rem La Rem La Rem Tenuto conto che la terra non finisce mai troppo lontano Fa Sib Fa specialmente per chi se la calcola da lassu' La7 Sib Fa Sol i profumi di Grecia non toccano queste altezze padane Fa Sib Fa mentre i cieli di Rimini arrivano bene da giu'. Lam Solo l'Africa qualche volta Mi Lam Mi/Sol# Lam restituisce il sapore dell'andare via Fa Fa7 Sib ma di tempo per soddisfarsi mica sempre ce n'e' Rem Do Sol/Si per chi vede ogni volta Linate diventare Pavia Fa Do7 Fa e sa bene che il tempo cambia andando via... Fa Do7 Fa e sa bene che il tempo cambia andando via... Fa Lam Rem Sol e sa bene che il tempo cambia andando via... Fa Do7 Fa Mmh... mmh... mmh... mmh... Sib Fa -- Ciao e a presto! Per rispondere via E-Mail, rimuovi SPAM dall'indirizzo