Il duomo di notte.crd


                        ALBERTO FORTIS  -  IL DUOMO DI NOTTE



  L'accompagnamento che propongo non Ŕ tratto da nessuna
  pubblicazione ma Ŕ una libera interpretazione personale
  a scopo puramente didattico senza fini di lucro.
  Per commenti, suggerimenti, correzioni
  mail to: dante.gabriele@libero.it



  (intr.)

  LAm    REm7   SOLsus4 SOL   SOLsus4 SOL

  DO7+   FA7+   MIm FA7+  MIm7 FA7+  MIm FA7+

  SOL    SOLsus4 SOL


              LAm
  Piroette di sabbia e le guglie del Duomo
                 REm7
  differenza tra pietra e le voglie di un uomo
                      SOLadd9 SOL
  che ha per vita una gabbia
               SOLadd9 SOL                   DO7+
  liberata dal sesso        ma gonfia di veritÓ,
                FA7+                 MIm7
  partorita con gioia, nel lontano ricordo,
                   FA7+               MIm
  con le doglie sincere di una maternitÓ
                   FA7+                      MIm
  che alla luce di notte, nella piazza e con rabbia
               FA7+                 SOL
  ha donato confusa il suo figlio,     balordo.


              LAm
  E la vera ragione delle notti impegnate,
                 REm7
  dei romanzi creduti, degli amori sbagliati,
                 SOLadd9 SOL                 SOLadd9 SOL
  non la devi cercare        dentro i mari delusi
                   DO7+                      FA7+
  che ti scusano i sogni, le ignoranze e i delitti,
                   MIm7                 FA7+
  il suo posto lo trovi nella ruota del giorno,
 MIm               FA7+                  MIm
  nello scrigno privato di egoismi e di abusi
                  FA7+              MIm
  e le mani affrettate a cercare gioielli
                      FA7+          SOLadd9  SOL
  nella sabbia han trovato, confuse,    relitti.


  (strum.)


  LAm    REm7    SOLadd9 SOL    SOLadd9 SOL

  DO7+   FA7+   MIm  FA7+  MIm7 FA7+  MIm FA7+

  SOLadd9  SOL


                LAm
  Il dispetto felice sulla voglia che nasce,

                   REm7
  contrappeso all'istinto, alla cosa che piace,
                  SOLadd9 SOL                  SOLadd9  SOL
  la condanna del tempo,       della gente del posto,
                    DO7+                       FA7+
  e il ritorno dal viaggio, che ti ha fatto sperare,
                MIm7                   FA7+     SOLsus4  SOL
  e la stella seguita si Ŕ stancata di darti


  (finale)

        LAm   REm7   SOLadd9 SOL   SOLadd9 SOL    DO7+  FA7+   MIm7  FA7+   SOLsus4  SOL
  e brillare....

        LAm   REm7   ...........................