Eppur mi son scordato di te.pro

#
#This file is the author's own work and represents their interpretation of the # #song. You may only use this file for private study, scholarship, or research. # #
# by Maurizio Codogno (mau@beatles.cselt.stet.it) {title: Eppur mi son scordato di te} {subtitle: Formula 3} # originariamente in La Ep[G]pur mi son scordato di [Bm]te, come ho [Em]fatto non so.[Eb] U[G]na ragione vera non [Bm]c'è, lei era [Em]bella però.[Eb] {soc} Un [G]tuffo dove l'acqua è più [Bm]blu, niente di [B]più... Ma [Em]che disperazione, nasce da una distrazione era un [C]gioco, non era un [D]fuoco. Non [Em]piangere salame dai capelli verde rame è solo un [C]gioco, e non un [D]fuoco. Lo sai che [G]t'amo, io ti [A]amo vera[B]mente. {eoc} Eppur mi son scordato di te, non le ho detto di no. Ti ho fatto tanto pianger perché io sono un bruto, lo so. {soc} Un tuffo dove l'acqua è più blu, niente di più... Ma che disperazione, nasce da una distrazione era un fuoco, non era un gioco. Non piangere salame dai capelli verde rame è solo un gioco, e non un fuoco. Lo sai che t'amo, io ti amo veramente. {eoc} [N.C.]Che disperazione, nasce da una distrazione, nasce da una distrazione Che disperazione, nasce da una distrazione, nasce da una distrazione Che disperazione, nasce da una distrazione, nasce da una distrazione Un tuffo dove l'acqua è più blu, niente di più...