Donna rosa.pro


From: "Luciano.Pulvirenti" <Luciano.Pulvirenti@ctonline.it> Date: Mon, 5 Jul 1999 07:14:14 +0200 In collaborazione con Angelo Giuntini per i testi: {t:Donna Rosa} {st:Nino Ferrer} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:yes} {print_major:yes} {print_minor:yes} {print_seventh:yes} {print_bemol:yes} {print_bass_not_root:yes} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 8, 255,false,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 800} {right_margin: 600} {top_margin: 1000} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} {two_column_on} [C]Il suo nome e' donna R[G]osa, cara, bel[C]la, sorridente e delizi[G]osa e vuole [C]me. [C]Puo' sembrare capricci[G]osa donna Ro[C]sa ma non c'e' da farci c[G]aso lei vuole [C]me. [Dm]Sono since[C]ro, [G]confesse[C]ro', [Dm]non ce la fac[C]cio [G]a dirle di [C]no. Coro: [F]La donna e' mobi[C]le Nino: e questo lo [F]so, [F7]e donna Ro[D7]sa [G7]fa la sdegno[C]sa. [C7]Non e' un segre[F]to [C7]e le prove vi [F]do'. [F]Mando mille telegrammi, mando cesti di li[Gm]lla', canto cento serenate [C7]tutti i gior[F]ni, [Bb]lei pero' fa maram[F]eo [C7]e poi ritorna da mam[F]ma'. [C] {column_break} Il suo nome e' donna Rosa, cara, bella, veramente favolosa e vuole me. Per qualcuno e' un'ambiziosa donna Rosa ma son certo che mi sposa, lei vuole me. Sono sincero, confessero', non ce la faccio a dirle di no. Coro: La donna e' mobile Nino: l'hai detto gia', ma donna Rosa e' misteriosa e quest'esempio lo confermera'. Io prenoto bomboniere e rinfreschi al grand'hotel, compro chili di brillanti tutti i giorni, lei pero' fa marameo e poi ritorna da mamma'. Il suo nome e' donna Rosa, cara, bella, sorridente e deliziosa e vuole me. Puo' sembrare capricciosa donna Rosa ma non c'e' da farci caso lei vuole me. Sono sincero, confessero', non ce la faccio a dirle di no.