Lungo un attimo.crd

LUNGO UN ATTIMO - Alessandro Errico
[non so chi l'ha trascritta]

FA LA- SIb FA LA- SIb FA

FA                   LA-
E l'uomo attraverso' la dimensione sua
          SIb                               FA
sotto un cielo piu' nero e piu' pesto visto mai
                     LA-
la donna attraverso' la dimensione sua
      SIb                                 FA
il silenzio pervase e si estese accanto a lei
SIb                FA
Fu lungo un attimo nell'incantesimo
    SIb                                FA
il vento raccolse i suoi occhi dentro quelli di lui
SIb              SOL- FA FA/MI     RE-        SOL              FA
"ti portero' con me, piccola come sei, saro' dentro gli occhi tuoi"
                          LA-
Poi ridipinse il cielo, l'aria da respirare
          SIb                                          FA
sotto gli occhi di un mondo che inerme continuava a morire
                        LA-
Lei prese i sogni suoi, li strinse intorno a lui
       SIb                             FA
con le mani disciolse il suo cuore sbandando un po'
  SIb                  FA
Prese un respiro e poi disse
                SIb                       FA
"Promettimi che non staccherai mai i tuoi occhi da me
SIb            SOL- FA     FA/MI         RE-
Io ti amero' lo so per sempre d'ora e in poi
       SOL             FA   LA- SIb FA
saro' dentro gli occhi tuoi
  SIb                  FA
Prese un respiro e poi disse
                SIb                       FA
"Promettimi che non staccherai mai i tuoi occhi da me
SIb            SOL- FA     FA/MI         RE-
Io ti amero' lo so per sempre d'ora e in poi
       SOL             DO#            MIb
saro' dentro gli occhi tuoi gli occhi tuoi
            FA
gli occhi tuoi gli occhi tuoi.."