L'uomo dei sogni.crd

L'UOMO DEI SOGNI - Alessandro Errico
[non so chi l'ha trascritta]


 RE- RE-/DO SIb           SOL-                  DO
Dormi dormi non piangerai io vegliero' sul tuo piccolo cuore
     FA      LA/MI RE- RE-/DO SIb      LA         RE- RE-/DO
e le mani ti prendero' sono l'uomo dei sogni e faro'
  SIb          LA      RE- FA SOL-       LA    RE-
magie le piu' belle perche' stanotte ho scelto te
      RE-/DO SIb               SOL-                DO
dormi dormi ti scorderai dei silenzi del giorno inibizioni e paure
      FA        LA/MI    RE- RE-/DO SIb     LA          RE- RE/DO
in un angolo io nascondero' sono l'uomo dei sogni e' diro'
   SIb          LA      RE- FA SOL-           LA
poesie le piu' belle per te e tu danzerai per me
   RE-                  SOL-             DO
stanotte prenderemo la luna dal mare stellato
              LA
e la faremo girare su un dito
      RE-                   SOL-             DO
toglieremo il mantello alla notte e magari ridendo
     LA              FA                  LA-/MI
ci faremo un vestito fino a respirare la polvere lunare
   LAdim      DO-        RE
portata su dal vento ci fara' starnutire
   SOL-                   SOL-/FA#    SOL-/FA DO
gridando contro un'eco saremo noi a rispondere
RE-  RE-/DO  SIb         SOL-                 DO
dormi dormi non tremerai io scaldero' il tuo piccolo cuore
     FA        LA/MI RE- RE-/DO SIb      LA       RE- RE-/DO
e le mani ti stringero' sono l'uomo dei sogni e saro'
    SIb         LA         RE-  FA
chi sogni e non hai avuto mai
          SOL-                     LA
chi hai pianto nel rimpianto piu' vivo che hai
    RE-                  SOL-             DO
stanotte prenderemo la luna dal mare stellato
              LA
e la faremo girare su un dito
     RE-                   SOL-             DO
ruberemo il mantello alla notte e magari ridendo poi
     LA              FA                  LA-/MI
ci faremo un vestito fino a diventare due lacrime nel mare
   LAdim     DO-          RE
due ali per fuggire su un raggio di luna
SOL-                SOL-/FA#      SOL-/FA        DO
per attraversare gli oceani e le galassie che intanto si apriranno per noi
SIb   SIb/LA   SOL-    RE-            DO
Dormi dormi pero' col rimmel sei piu' bella e poi
       SIb  SIb/LA  SOL-
speri presto ritornera'
           LA                              RE- RE-/DO SIb SOL- DO FA- FA-/MIb DO# SIb- DO
perche' se tu lo vorrai non ti lascero' mai
   FA-                 SIb-              MIb
stanotte prenderemo la luna dal mare stellato
               DO
e la faremo girare su un dito
      FA-                   SIb-             MIb
toglieremo il mantello alla notte e magari ridendo poi
      DO             LAb                  DO-
ci faremo un vestito fino a diventare due lacrime del mare
     DOdim      MIb-    FA            SIb-
due punti indivisibili nelle distanze che si creano gli uomini
SIb-/LA    SIb/LAb MIb
qui saremo liberi noi
   LAb
Ma poi ad un tratto ti sveglierai