Come una rondine.crd

COME UNA RONDINE - Alessandro Errico
[non so chi l'ha trascritta]

MI- DO RE MI-

                 DO
Dove sei chissa' ora dove sarai
             RE                                       MI-
di chissa' quale scenografia starai dipingendo i tuoi attimi senza di me
                    DO
Con chi stai forse adesso mi stai tradendo
          RE                               MI-
e mentre parlo starai volando ma accanto a chi?
DO               RE/DO      DO
Chi c'e' al tuo fianco nel posto che e' solo mio
DO              RE/DO      LA-               SI
Chi si e' appropriato del posto che e' solo mio
MI           DO#-
Le tue mani come si muovono
SI                     LA               MI
sembra che assorbano l'aria che incontrano
                    DO#-
E come una rondine in esse migrero'
SI                      LA
e solo agli occhi tuoi cera io diverro'
MI-              DO
Cosa fai forse adesso mi stai cercando
           RE                                MI-
perche' comunque sto gia' esistendo vicino a te
DO         RE/DO               DO
noi lo sappiamo quel che e' scritto non cambiera'
DO     RE/DO         LA-           SI
e riuniremo nell'universo le due meta'
MI           DO#-
Le tue mani come si muovono
SI                     LA               MI
sembra che assorbano l'aria che incontrano
                    DO#-
E come una rondine in esse migrero'
SI                      LA              DO RE
e solo agli occhi tuoi cera io diverro'
SOL               SOL/SI  DO
Ho tentato spesso di raggiungerti
SOL                            SOL/SI   DO                 DO/SI  LA-
di trovarti negli occhi delle donne che ho avuto ma tu non c'eri mai
      SOL/SI       DO       DO-
negli occhi delle donne che ho
   SOL                        SOL/SI     DO
i tuoi respiri ormai hanno invaso il mio corpo
      SOL              SOL/SI      DO
che impreca invano di stringerti a se'
             DO/SI        LA-       SOL/SI     DO  DO-
e da solo col tempo sto imparando a viverti accanto
DO      SOL/SI LA-    SI      MI- DO RE
per non dover fare a meno di te
LA-      SOL/SI     DO        RE      MI
Ora non perdermi, stringimi ancora nelle tue mani
   DO#-
e come si muovono
SI                     LA              MI
sembra che assorbano l'aria che incontrano
                    DO#-
E come una rondine in esse migrero'
SI                     LA              RE4 RE
e solo agli occhi tuoi cera io diverro'
MI-               DO
Dove sei, chissa' ora dove sarai
   RE
magari su un'altro pianeta
    MI-
o appesa a chissa' quale cometa