Usami.crd

Luca dirisio / Usami

Ho perso solo 5 min. quindi sono accordi da prendere con beneficio di inventario
Ma fanno comunque il loro dovere



Intro         RE / DO / SOL /RE


RE                        La
Maledetto me che sto morendo
                     MI-
Per un attimo di vento
                      SOL
Perdo tutto in un momento
                          RE
E proprio questo sono stanco
                  LA
Di donare confidenza
                      MI-
A chi invece non ti pensa
                     SOL
E ti abbandona come merda
                      RE
Tanto Luca è forte e regge
                      LA
E non sa cos'è il rancore
                       MI-
Se ti va dagli un ceffone
                          SOL
Comunque meglio non chiamare
                        RE         /LA
Anche se soffre come un cane
                    MI-                 /SOL
E' un amico che non vale
                 RE
Buono solo a cantare

RE                    SOL
Ma quante notti al caldo stretti, stretti

Chiusi in una stanza
           RE
Senza uscite e pregiudizi
                        MI-/MI
Solo con la voglia di star bene e divertirsi
                LA
Quello che vuoi tu.


   SI-      MI     SOL              RE
RIT: Usami, usami, usami quando vuoi

SI-    MI-     SOL
Usami, usami, usami.

Maledetto me che stò cedendo
Che sia un sogno o sia un intento
Son disposto a dimostrare
Cosa ho dentro e fino in fondo
Non mi abbasso a certi schemi
Per denaro o altri valori
L'importante è che io riesca
A stare in piedi anche domani
E non servirà un abbraccio
Basta e avanza il mio coraggio
E la ferma convinzione
Che sei il sole e non un raggio
Non si sa mai chi sarai
Se vincente o perderai.


RE             SOL
E come dirlo allora che non serve
                           RE
Darsi addosso e farsi male, male veramente
                                MI
Quello che ti insegna e non ti farà capire niente
     LA                      DO
Rende inutile. Io non ci sono, adesso

LA
Ohhhhhhhhhhhhhhhh

RIT: Usami, usami, usami quando vuoi
Usami, usami, usami e dopo buttami.


Chiedo scusa per l’impaginazione ma è il primo che invio di solito uso carta e penna
E vengono molto peggio.

William
	





TITOLO: Usami ARTISTA: Luca Dirisio ALBUM: Luca Dirisio (2004) Testo: http://www.onlylyrics.com/song.php?id=27959 ACCORDI: AleXsiO - alesxio@libero.it Intro: Re Sol Re Sol Re La Maledetto me che sto morendo Mi- Per un attimo di vento Sol Perdo tutto in un momento Re E proprio questo sono stanco La Di donare confidenza Mi- A chi invece non ti pensa Sol E ti abbandona come merda Re Tanto Luca è forte e regge La E non sa cos'è il rancore Mi- Se ti va dagli un ceffone Sol Comunque meglio non chiamare Re La Anche se soffre come un cane (anche se soffre come un cane) Mi- E' un amico che non vale Sol Re / 4 Buono solo a cantare Sol Ma quante notti al caldo stretti, stretti Chiusi in una stanza Re Senza uscite e pregiudizi Mi- Solo con la voglia di star bene e divertirsi La Quello che vuoi tu. Si- Mi Sol Re Usami, usami, usami quando vuoi Si- Mi Sol La Usami, usami, usami. Re La Maledetto me che stò cedendo Mi- Che sia un sogno o sia un intento Sol Son disposto a dimostrare Re Cosa ho dentro e fino in fondo La Non mi abbasso a certi schemi Mi- Per denaro o altri valori Sol L'importante è che io riesca Re A stare in piedi anche domani La E non servirà un abbraccio Mi- Basta e avanza il mio coraggio Sol E la ferma convinzione Re La Che sei il sole e non un raggio (che sei il sole e non un raggio) Mi- Non si sa mai chi sarai Sol Re / 4 Se vincente o perderai. Sol E come dirlo allora che non serve Re Darsi addosso e farsi male, male veramente Mi- Quello che ti insegna e non ti farà capire niente La Do La Rende inutile. Io non ci sono, adesso (oohhh) Si- Mi Sol Re Usami, usami, usami quando vuoi Si- Mi Sol La Re Usami, usami, usami e dopo buttami. Outro: Re La Sol Re La Sol