Ti voglio.crd


TI VOGLIO Massimo Di Cataldo
Sol Si- Mi- |
|-1-0
|
|
|
|
Sol Si- Una come te non l'ho conosciuta mai Mi- Mib neanche in fondo ad un sogno mi crederai Sol Si- se ti dico che davvero non lo so cos'è Mi- Mib che mi fa stare bene insieme a te Re Do Sol un'ora mi ami e un'ora dopo no Re Do Sol se poi non mi chiami non so cosa farò Re Do Si- Mi- mi lascio cadere in un mare di malinconie La- ma nel fondo trovo sempre te Do- Sol Si e ancora non capisco perché Do ti voglio Do- Sol forte come non è stato mai Si Do più del mio orgoglio Do- più di tutto perché tutto sei Sol Si- |
|-1-0
|
|
|
|
Uno come me che non ci cascava mai ma che male mi hai fatto me lo dirai che stregoneria non mi fa dormire più perdo il senso del tempo se non ci sei un ora ti odio e un ora dopo no e ancora mi chiedo che cosa inventerò per esorcizzare questa voglia che possiede me nonostante tutto penso a te e ancora non capisco perché ti voglio forte come non è stato mai più del mio orgoglio Do- Si- evidentemente perché sei Do Si- Una luce che m'illumina nei giorni bui Do il pensiero dominante nei pensieri miei Sol Si- Mi- Mib Allora mi ami ma non chiamo se non chiami tu questo gioco non mi piace più adesso che capisco perché ti voglio forte come non è stato mai più del mio orgoglio più di tutto perché tutto sei ti voglio Gabrix gabrieletomatis@yahoo.com