Ghost track (da l'uomo del secolo).crd

Ghost track (da L'Uomo Del Secolo) - Deasonika

INTRO: MI- DO RE4

MI- DO RE4
Un uomo che scelga bene la sua veste di ingenuità
a volte sa cosa è giusto e cosa invece più lo sarà

MI- DO LA4
Adesso è quì e chiederà amore
non sente più l'eco delle parole

SOL FA# DO- (senza barrè) MI
Dopo di te ricomincio a pensare
e capita che non mi piace
Dopo di te non è strano portare la mia croce.

Un uomo che ferma il vento con un soffio di vanità
a volte sa camminare su una goccia di verità

Adesso è quì e chiederà amore
non ricorda più quale sia il suo sapore.

Dopo di te ricomincio a pensare
e capita che non mi piace
Dopo di te non è strano portare la mia croce.

INTRO...

Adesso è quì e chiederà amore
non sente più l'eco delle parole

Dopo di te ricomincio a pensare
e capita che non mi piace
Dopo di te non è strano portare la mia croce...la mia croce...la mia croce