Pilota di guerra.pro


From: Roberto <robydibi@iol.it> Date: Fri, 02 Jul 1999 15:41:25 +0200 Ho messo in ordine gli accordi postati da Wolf (variando qualche basso) che ringrazio per avermi fatto riscoprire questa bellissima canzone.
{t:Pilota di guerra} {st:Francesco De Gregori} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:yes} {print_major:yes} {print_minor:yes} {print_seventh:yes} {print_bemol:yes} {print_bass_not_root:yes} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 8, 255,false,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 800} {right_margin: 600} {top_margin: 1000} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} {chord: Bm/A -1 0 4 4 3 2 1} {chord: D/A -1 0 -1 2 3 2 1} {two_column_on} [D9] [Am]Non per entrare nel [Am/G]merito del mo[F]tore, [C]ma ogni motore ha una musica e io la [G]so. [Am]Cosi' per sempre nel [Am/G]vento la faro' can[F]tare, [C]per questa mia povera terra da sud a [G]nord. [Gm]E quanto e' solo un uomo lo sa solo [C7sus4]Dio, mentre [F]volo sopra le fe[A7]rite della [Dm]citta'.[C][Bb] E [Bm]come a un grande a[Bm/A]more gli dico ad[Gm]dio, [D]e come e' solo un [A]uomo lo so solo [D]io. [D/C]..............[Bm]..........[Gm/Bb]............[D/A].......[A]....[D] {start_of_chorus} [D7/C]Oltre le nuvo[G]le, oltre le [D]nuvo[Em]le, o se po[C]ssibile an[G]cora un [G7]minuto piu' [C]in [D]la'[Eb], con questa [F]notte ai miei [Bb]piedi, piu' [G7]nera e piu' [Cm]buia a vederla da [F]qua, [F+5]ma un giorno il giorno [Bb]tornera'.[A][Dm] [Bb][F][A7][D][A][Bm][G][D][A][D9] {end_of_chorus} {column_break} Cosi' la vita vola sotto le ali, e passa un'altra notte su questa guerra, e sulle case degli uomini tutti uguali, nel grande orfanotrofio della terra. E a cosa serve un uomo lo so solo io, che spargo sale sopra le ferite della citta'. E come a un grande amore gli dico addio, e a cosa serve un uomo lo sa solo Dio. {start_of_chorus} Oltre le nuvole, oltre le nuvole, o se possibile ancora una vita piu' in la', con questa notte ai miei piedi, piu' nera e piu' buia a vederla da qua, ma un giorno il giorno tornera'. {end_of_chorus}