La valigia dell'attore.crd

<ralbanesi@itgroup.it>

LA VALIGIA DELL'ATTORE  
(Francesco De Gregori)



RE  FA  SOL  LA    x 2


Eccomi qua
RE          FA  SOL
sono venuto a vedere lo strano effetto che fa
       LA                       RE            FA  SOL
la mia faccia nei vostri occhi e quanta gente ci sta
       LA                FA             DO7
e se stasera si alza una lira
                FA
per questa voce che dovrebbe arrivare fino all'ultima fila
           DO7                                 SOL
oltre al buio che c'è e al silenzio che lentamente si fa
         RE7                            SOL
e alla luce che taglia il mio viso e improvvisamente eccomi qua
       RE7                                     SIb
siamo l'amante e la sposa, siamo arrivati fin qua
DOm7                FA9/7            SIb
l'attore e la sciantosa e siamo pronti a qualsiasi cosa
DOm7                  FA9/7     RE4/7              RE7
pur di stare qua
             SIb
siamo il padre e la figlia, arrivati fin qua
DOm7                FA9/7                SIb
siamo una grande famiglia
DOm7               FA7

e abbiam lasciato soltanto un momento
           RE4/7                RE7
la nostra valigia di là             nel camerino già vecchio
SOLm        SOLm9    SOLm  SOLm5+  DO       SIb/RE   DO7
tra un lavandino ed un secchio
MIb
tra un manifesto e lo specchio
FA4                   FA        FA9   FA
tra un manifesto e lo specchio
                      SIb          MIb/SIb   MIb/FA FA6

                      DO/SIb SIb   MIb/SIb   MIb/FA FA6





Eccoci qua
RE          FA#m7
siamo venuti per poco, perché per poco si va
SOL              SOL/LA           RE          FA#m7  SOL
e il sipario è calato già su questa vita che tanto pulita non è
       LA             FA                DO7                   FA
e ricorda il colore di certe lenzuola di certi hotel
    DO7                                  SOL
che il nostro nome ce l'hanno già
              RE7
e ormai nemmeno ci chiedono più il documento d'identità
                   SOL                 RE7


E allora eccoci, siamo qua
         SIb
siamo venuti per niente perché per niente si va
DOm7             FA9/7             SIb
e c'inchiniamo ripetutamente e ringraziamo infinitamente...
DOm7               FA7               RE4/7         RE7


SOL  (SOL/SI)  DO  DO/RE     SOL  (SOL/SI)  DO  RE


Eccoci qua
SIb
siamo il padre e la figlia capitati fin qua
DOm7                FA9/7      SIb
siamo una grande famiglia 
DOm7               FA7
abbiam lasciato soltanto un momento 
         RE4/7                RE7
la nostra vita di là             nel camerino già vecchio
SOLm      SOLm9   SOLm  SOLm5+  DO       SIb/RE   DO7
tra un lavandino ed un secchio
MIb
tra un manifesto e lo specchio
FA4                   FA        FA9   FA
tra un manifesto e lo specchio
                      SIb          MIb/SIb   MIb/FA FA

                      SIb          MIb/SIb   MIb/FA FA6

                      SIb


From paolobrt@tin.it Sat Dec 12 14:52:28 1998 re fa sol la eccomi qua sono venuto a vedere lo strano effetto che fa la mia faccia nei vostri occhi fa do e quanta gente ci sta e se stasera si alza una lira per questa voce che dovrebbe arrivare fino all'ultima fila sol re oltre il buio che c'é e al silenzio che lentamente si fa e alla luce che taglia il mio viso e improvvisamente sib dom fa eccomi qua, siamo l'amante e la sposa siamo arrivati fin qua l'attore (???) re siamo pronti a qualsiasi cosa... sib dom fa pur di stare qua, siamo il padre e la figlia, arrivati fin qua siamo una grande famiglia re sol do re# fa sib abbiam lasciato soltanto un momento la nostra valigia di là nel camerino già vecchio tra un lavandino ed un secchio tra un manifesto e lo specchio re mim la... fa do.... sol re... eccoci qua, siamo venuti per poco perché per poco si va e il sipario é calato già su questa vita che tanto pulita non é che ricorda il colore di certe lenzuola di certi hotel che il nostro nome ce l'hannpo già e ormai nemmeno ci chiedono più il documento d'identità sib dom fa e allora eccoci siamo qua siamo venuti x niente perché x niente si va e ci inchiniamo ripetutamente e ringraziamo infinitamente re sol do re sol do re sib dom fa eccoci qua siamo il padre e la figlia capitati fin qua, siamo una grande famiglia re sol do re# fa sib abbiam lasciato soltanto...
Ciao, Paolo.