Zirichiltaggia.crd

From: "Sasuke" <zaranC@VAMEprimopiano.it>
Date: Thu, 28 Jan 1999 15:29:57 +0100

ZIRICHILTAGGIA (F. De Andre') INTRO: Re Sol Re La Sol Re Di chissu che babbu ci ha lacÓtu la meddu palti ti sei presa, Sol Re Lu muntiggiu r¨iu cu lu s¨aru li Ócchi sulcini lu trau mannu La Re e m'hai laccatu monti m¨ccju e zirichŔlti Ma tu ti tentu lu riu e la casa e tuttu chýssu che v'era 'ndrentu li piri butirro e l'oltu cultiato e dap˛i di sei mesi che mi n'era 'ndatu parýa un campusantu bumbaldatu Ti ni sei andatu a campÓ cun li signuri fŔnditi comandÓ da to muddŔri e li soldi di babbu l'hai spesi tutti in cosi boni, midicini e giornali che to fidd˛lu a catr'anni aja jÓ l'ucchjali Ma me muddŔri campa da signora a me fidd˛lu cunnosci pi¨ di milli parÓuli la t˛ja Ŕ mugnedi di la manzÓna a la sera e li toi fidd˛li so brutti di tarra e di lozzu a andarÓni a cuiuÓssi a calche zirÓccu Re Candu tu sei paltutu suldato piagnii come nu stŔddu Sol Re e da li babbi de li toi amanti t'ha salvato tu fratŔddu Sol Re e si lu curÓggiu che t'Ŕ filmatu Ŕ sempre chýddu La Re chill'Ŕmu a vidi in piazza ca l'ha pi¨ tosto lu murro La Re e pa lu stanto ponimi la faccia in culu La Re e pa lu stanto ponimi la faccia in culu FINALE: Re Re Sol Sol Re (2v) dopo la 2 prosegue: Termina con Sol Re (tutti accordi "strappati") Trascrizione testo e accordi by Sasuke
*** --
Per rispondere levare CVAME dall'indirizzo.