Tutti quanti hanno bisogno.crd

TUTTI QUANTI HANNO BISOGNO
Cristiano De Andrè
 
DO                   FA
Quante volte ho visto il cielo
SOL                    DO 
piegarsi come un salice
                   FA
sui tuoi lunghi capelli 
SOL               DO
sulle mie piccole spalle 
                    FA
quando non bastavano 
SOL                DO
ragioni graffi e lacrime
       FA                 SOL         DO
a spiegare per noi che non capiamo mai
  DO                       FA 
come si può vincere pigrizia e carestia 
FA                          SOL
che affamano i pensieri e ammazzano la poesia
DO                                 FA
come si può perdere per la strada il nostro cuore
FA    SOL    DO
e non cercarlo più
             FA SOL DO
tutti quanti hanno bisogno
               FA SOL DO
ma non sanno di che cosa 
                  FA SOL DO 
di un dolore,di un amico
                FA SOL DO
di una casa o di una rosa
                FA SOL DO
tutti quanti come noi
                FA SOL DO
non si sanno accontentare 
                DO SOL FA 
di una vita troppo magra 
                FA SOL DO
di una troppo normale 
   DO              FA
Mille volte abbiamo scritto
SOL                   DO
sempre la stessa pagina
                      FA
cambiando spesso i concetti
SOL            DO 
cambiano le parole
                  FA
ci sembrava che crescere 
SOL                 DO 
fosse lasciare immagini 
             FA              SOL  DO
a parlare per noi che non spieghiamo mai
DO                          FA
come si può perdere rispetto a fantasia 
             FA                            SOL
dopo un giorno inutile che ti morde la malinconia
DO                                 FA
come si può vincere per scommessa il proprio cuore 
FA    SOL  DO
e non giocarlo più.
                   FA SOL DO
Tutti quanti hanno bisogno
                      FA SOL DO
ma non sanno di che cosa
                      FA SOL DO
di un motivo, di un perdono
                      FA SOL DO
di un risveglio,di una sposa
               FA SOL DO 
tutti quanti come noi 
                FA SOL DO 
non si sanno accontetare
                  DO SOL FA 
di una strada troppo stretta
                   FA SOL DO
di una strada troppo regolare
                      FA SOL DO
tutti quanti hanno un sogno 
                   FA SOL DO 
che non sanno realizzare
                FA SOL DO
una scala fino al cielo
                 FA SOL DO
o un amore da consolare
                FA SOL DO
tutti quanti come noi
                FA SOL DO
non si sanno rassegnare 
                DO SOL FA 
a una notte senza stelle 
                   FA SOL DO
senza stelle da contare
 
Se qualcuno volesse perfezionare questi accordi che ho trovato,si può accomodare !!!
PEACE & LOVE  
                          francesca z. 
13.03.03