Gabbia.crd

By: Giulio Bradamante (g.bradamante@iol.it)

GABBIA
(Brano inciso da Cristiano De Andre')
(Testo e musica di Carlo Facchini e Cristiano De Andre')

In questa [SOL]stanza che non costa niente 
piena di [DO]lacrime e di [DO/si]sigar[LA-]ette
sopra il cu[SOL]scino ... 
in questo mondo che ci sputa addosso
in questo fumo in questo fosso
dove cammino

Io non mi [RE]sono stancato di [DO9]te
ma non so [RE]vivere che co[DO]si'
in un giar[RE]dino di filo spin[DO9]ato perche' ...
devo restare qui [SOL][SOL4][SOL]

In questa bionda piazza di mercato
in questa gabbia dove sono nato
senza un motivo ... senza un motivo
per questo grande mare di cemento
di cui mi fido di cui mi accontento
e sopravvivo ... e sopravvivo

Io non mi sono stancato di te
ma non so vivere che cosi'
anche se ancora nessuno mi ha detto perche'
devo restare qui

Strumentale   RE DO ...