Canzone.pro


From: "Luciano.Pulvirenti" <Luciano.Pulvirenti@ctonline.it> Date: Thu, 2 Sep 1999 07:22:47 +0200
{t:Canzone} {st:Lucio Dalla} {chords_size: 1} {chords_position: 1} {print_chords:no} {print_major:no} {print_minor:no} {print_seventh:no} {print_bemol:no} {print_bass_not_root:no} {font:Title,Comic Sans MS, 20, 0,true,false} {font:SubTitle,Comic Sans MS, 16, 0,true,false} {font:Lyric,Comic Sans MS, 10, 0,false,false} {font:Chord,Arial, 8, 255,false,true} {font:Comment,Comic Sans MS, 8, 16711680,false,false} {font:Tablature,Courier New, 10, 65280,false,false} {font:Header,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Footer,Comic Sans MS, 10, 0,true,false} {font:Control,MS Sans Serif, 8, 16711680,false,false} {left_margin: 800} {right_margin: 600} {top_margin: 1000} {botton_margin: 1000} {print_orientation: 1} {two_column_on} [G4sus][C][F][G4sus][C][F] [G4sus]Non so aspe[C]ttarti piu' di tan[F]to ogni minuto mi [C]da' l'istinto di cucire il tem[F]po e di portarti di q[G4sus]ua[C][F] [G4sus]ho un mate[C]rasso di paro[F]le scritte apposta per [C]te e ti direi spegni la lu[F]ce che il cielo c[C]'e' (stare lontano da [Dm]lei) non [G7]si viv[C]e (stare senza di [Dm]lei) mi u[G7]ccide [G4sus]Testa dura [C]testa di ra[F]pa vorrei amarti anche [C]qua nel cesso di una discote[F]ca o sopra al tavolo di un [G4sus]bar[C][F] [G4sus]o stare nudi in mezzo a un campo a sentirsi addosso il ven[C]to io non chiedo piu' di tan[G7]to anche se muoio son conten[C]to (stare lontano da [Dm]lei) non [G7]si viv[C]e (stare senza di [Dm]lei) mi u[G7]ccide [C] Canzone [F]cercala se [G]puoi [Dm]dille che [G]non[G7] mi perda [C]mai [C]va per le st[F]rade tra la ge[G]nte [Dm]diglielo veramen[G7]te {column_break} [G4sus] Io i miei [C]occhi dai tuoi [F]occhi non li staccherei [C]mai e adesso anzi io me li [F]mangio tanto tu non lo [G4sus]sai[C][F] [G4sus] occhi di mare senza scogli il mare sbatte su di [C]me che ho sempre fatto solo [G7]sbagli ma uno sbaglio che [C]cos'e' (stare lontano da lei) non si vive (stare senza di lei) mi uccide Canzone cercala se puoi dille che non mi lasci mai va per le strade tra la gente diglielo dolcemente ['Come la strofa precedente]e come lacrime la pioggia mi ricorda la sua faccia io la vedo in ogni goccia che mi cade sulla giacca (stare lontano da lei) non si vive (stare senza di lei) mi uccide Canzone trovala se puoi dille che l'amo e se lo vuoi va per le strade tra la gente [Dm]diglielo veramen[G7]te [Dm] non puo' restare indiffere[G7]nte [Dm]e se rimane indifferen[G7]te non e' l[C]ei (stare lontano da lei) non si vive (stare senza di lei) mi uccide