Troppo vento.crd


Da: "Stefano Euzzor" <euzzor@ino.it> Data: domenica, 4. febbraio 2001 20:17
... a tutti i musici ambulanti ... ciao StE:)
Troppo Vento - Fabio Concato
D Sibmaj7 1- Parli ma non sento - qui c'e' troppo vento D Gmaj7 A7sus4 D troppi guai in questa povera testa che non c'e' piu' - Parli e non la smetti - parli di progetti sto in silenzio mi aggiusto le braghe fai tutto tu Gmai7 A7/G Dmaj7 B- Dio - fai tornare il vento Em7 A7sus4 A7/G D gli domandero' - se puo' portarmi via Gmai7 A7 Bbmaj7 dalla spiaggia - bastera' un momento Em7 A7sus4 A7/G D prendo la rincorsa le braccia al cielo e volo via 2- Via dalle certezze - dalle tue carezze che anche adesso mi bloccano al muro e non volo piu' - Tutto calcolato - tutto programmato il lavoro la casa il futuro cosė sei tu B- Ma io - musico ambulante vorrei stare in cento - case - o in un motel e mi sento scusa - cosi' dissonante vorrei molti amori - e duemila figli come me - Via - mentre stai parlando sono gia' partito - non te ne accorgi - non vedi piu' forse - imparero' a volare sopra questo mare - tu fammi un fischio - ti porto su 3- Parli ma non sento - c'e' ancora troppo vento non c'e' niente di fermo di certo e nemmeno tu - Amo questi tempi - questi cambiamenti mi riaggiusto le braghe - col vento - mi vanno giu' B- Si - non ci si puo' fidare di uno che vivrebbe - bene - in un motel senza niente - senza neanche il mare a guardarsi dentro e capire dentro che cosa c'e' - Via - voglio andare via io non ho progetti e non so da grande cosa faro' certo - e' tutto questo vento che mi porto dentro e quando si calma mi fermero' - Via - ma mentre sto parlando tu sei gia' lontana č passato il vento e non ci sei piu' forse - ti vedro' volare sullo stesso mare - tu fammi un fischio - sei proprio tu